Infortunio e visita fiscale le regole

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Visita fiscale e infortunio, ecco cosa bisogna sapere.

La visita fiscala avviene per controllare se i dipendenti si trovano a casa durante i giorni di malattia, ci sono degli orari e delle regole, ma in alcuni particolari casi la visita fiscale è esclusa.

Orario visita fiscale 2017

Nel dettaglio la visita fiscale è esclusa per gli infortunio sul lavoro e per le malattie professionali, in questi due casi infatti il lavoratore può non rispettare le fasce di reperibilità. Lo chiarisce l’INPS per i casi di infortunio sul lavoro o malattia professionale il lavoratore non è tenuto alla reperibilità durante tali fasce orarie poiché la visita fiscale è esclusa a priori. Ricordando che ci sono anche alcune modifiche per coloro che hanno patologie gravi che richiedono terapie salvavita, malattie per le quali è stata riconosciuta la causa di servizio, stati patologici connessi alla situazione di invalidità riconosciuta. Per tutti gli altri casi, il dipendente è tenuto a rispettare le fasce di reperibilità in cui può presentarsi il medico proprio per la visita fiscale.

Fonte: Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!