Steve Jobs: migliore CEO a livello globale

di Teresa Barone

scritto il

La classifica dei 100 migliori amministratori delegati a livello mondiale è guidata ancora da Steve Jobs: solo un italiano tra i CEO, e due donne.

Non importa che sia venuto a mancare da otre un anno, Steve Jobs sembra confermarsi ancora una volta come CEO più apprezzato di sempre a livello globale.

=> Leggi chi sono i 5 peggiori CEO del 2012

Ad affermarlo è la classifica stilata dagli studiosi della Business school Insead e dedicata ai “100 Best-Performing Ceos in the World”.

Una pubblicazione che vede il co-fondatore di Apple al primo posto della lista dei migliori 100 amministratori delegati, apprezzato per il suo lavoro e il suo spirito innovativo che lo hanno caratterizzato tra il 1997 e il 2011, portando la Mela a un incremento di capitale pari a quasi 360 miliardi di dollari nell’arco di 15 anni.

Quali sono gli altri grandi nomi in classifica? In seconda e terza posizione (la lista è stata stilata prendendo in esame l’operato di oltre 3mila top manager) troviamo rispettivamente Jeffrey P. Bezos, AD di Amazon.com dal 1996 e Yun Jong-Yong di Samsung, che ha occupato quel ruolo dal 1996 al 2008.

=> Scopri chi sono i 50 migliori CEO di Wall Street

All’interno della top 100 compare solo un nome italiano, Pietro Franco Tali, AD di Saipem recentemente coinvolto in un’inchiesta della Procura di Milano per presunta corruzione. Poco presenti anche le quote rosa, fatta eccezione per Margaret C. Whitman di Hp e Dong Mingzhu di Gree Electric Appliances.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari