Liberi professionisti: Partite IVA in calo

di Teresa Barone

scritto il

Gli effetti della lotta contro le false Partite IVA voluta dal Ministro Fornero: aperture di posizioni individuali calate del 13%.

L’attivazione di nuove Partite IVA individuali ha subito un calo pari al 13% negli ultimi mesi, un trend che non caratterizza le imprese grazie soprattutto agli incentivi previsti per l’avvio di Srl semplificate con un capitale iniziale pari a un euro.

Il calo che tocca a vicino i liberi professionisti e i lavoratori autonomi, invece, è dovuto principalmente all’applicazione della Riforma del Lavoro e ai controlli più serrati voluti dal Ministro Fornero per individuare le false Partite IVA. Così si evince grazie al rapporto stilato dall’Osservatorio sulle Partite IVA del Dipartimento delle Finanze, relativo alle nuove aperture registrate a febbraio 2013.

I dati negativi riguardo le aperture di nuove posizioni individuali riguardano prevalentemente il settore delle costruzioni, mentre va meglio nel campo della ristorazione (l’unico ambito che ha visto una crescita del 7,9%) e in quello del commercio, dove e aperture registrate rappresentano il 24% del totale.

Dal punto di vista regionale, invece, se il Nord ha visto il 43,3% delle nuove aperture, al Sud si scende fino al 34%, mentre il Centro Italia si accontenta di un 22,8%. Sono la Liguria, la Campania e la Calabria a essere caratterizzate dal calo più evidente, mentre alcune realtà regionali sono state segnate da un aumento notevole, come il Molise, la Valle d’Aosta, Marche e Abruzzo.

=> Leggi come aumentano le spese auto per i lavoratori

Quali sono i parametri introdotti dalla Riforma Fornero per “stanare” le false Partite IVA? A essere valutate sono la durata della collaborazione (se si protrae per 8 mesi anche se non in maniera continuativa nell’arco di un anno e per un biennio), il totale dei redditi percepiti da un unico committente ( se sono pari all’80% del fatturato globale e relativamente al biennio precedente), e infine l’esistenza di una postazione fissa per il lavoratore autonomo presso la sede dell’azienda.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari