AMC Italia sceglie il più bravo reclutatore

di Chiara Basciano

scritto il

Si chiama Mirco Faccin ed è di Vicenza il manager più bravo d'Italia a trovare nuovi collaboratori.

AMC Italia, azienda specializzata nella vendita a domicilio di sistemi di cottura, ha da poco premiato il consulente più bravo d’Italia ad attrarre (e mantenere) nuovi consulenti. Lui si chiama Mirco Faccin, ha 49 anni ed è residente nella provincia di Vicenza. Dal nulla, e in meno di 3 anni, ha creato un gruppo di 30 persone.

«Organizzo party, a casa di famiglie disponibili ad ospitarmi e che invitano coppie di amici – afferma Faccin – L’incontro è molto piacevole: cucino con le unità di cottura AMC, spiego i vantaggi che ne derivano e il tutto si conclude con l’assaggio dei piatti preparati. Molto spesso tra gli ospiti c’è qualcuno che rimane così favorevolmente colpito da ciò che propongo da decidere di saperne di più e di provare lui stesso ad organizzare party, ovviamente dopo un’adeguata formazione a carico dell’azienda».

=> Scopri come vincere la formazione manageriale con Bain & Company

La sua attività di “Consulente della sana e gustosa alimentazione” – che sposa la a filosofia del “Mangiare meglio. Vivere meglio” di AMC – si sta infatti dimostrando un investimento vincente, che si rivolge a un target ben preciso, interessato in prima persona ai benefici che ne derivano e quindi alla possibilità di intraprendere la strada in prima persona: «Si tratta soprattutto di mamme con bambini piccoli, ma anche giovani alla prima esperienza lavorativa o persone più avanti con gli anni che eventualmente hanno perso il lavoro. E poi ci sono quelli che iniziano a farlo come secondo lavoro e, dopo aver provato, scelgono di farlo diventare l’unico».

Una strada che prevede bonus fissi previsti al raggiungimento di determinati obiettivi, dopo un adeguato periodo di formazione e l’affiancamento di un collaboratore esperto che assiste personalmente il nuovo arrivato.

I Video di PMI