Andare a lavoro a piedi? Ecco i benefici

di Teresa Barone

scritto il

Più salute per il cuore, meno diabete e ipertensione: uno studio inglese spiega perché i lavoratori dovrebbero lasciare l?auto a casa.

Il mezzo di trasporto scelto per recarsi al lavoro influenza in modo notevole lo stato di salute delle persone: è quanto dichiara una nuova ricerca inglese dalla quale emergono tutti i benefici che si celano dietro la scelta di andare a lavorare a piedi.

=> Leggi i consigli per lavorare salvaguardando la salute

Lo studio, condotto dai ricercatori dell’Imperial College di Londra in collaborazione con l’University College londinese, ha evidenziato come coloro che si recano sul luogo di lavoro a piedi, in bicicletta o usando i mezzi pubblici abbiano il 40% di probabilità in meno di ammalarsi di diabete rispetto ai colleghi che usano l’auto.

Ma non solo. A giovarne sarebbe anche il peso forma, infatti sembra che spostandosi a piedi aiuti a tenere lontano il sovrappeso ed evitare sbalzi di pressione, così come gli attacchi di cuore. Lo studio – pubblicato all’interno dell’American Journal of Preventive Medicine – ha evidenziato, inoltre, lo stato d evidente obesità del 19% dei lavoratori coinvolti nel sondaggio e poco propensi a mettere da parte auto, modo o taxi per andare in ufficio.

=> Scopri se c’è un legame tra stress da lavoro e tumore

L’introduzione di maggiore attività fisica nella routine quotidiana dei lavoratori, quindi, non può che giovare alla salute: lasciare l’auto a casa è il primo passo per raggiungere questo obiettivo, una scelta che limiterebbe l’insorgere dello stress portando notevoli benefici anche dal punto di vista del rendimento e della produttività. 

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito