Il CEO di Lenovo condivide il bonus con i dipendenti

di Teresa Barone

scritto il

L?AD del colosso high-tech ottiene un bonus di 3 milioni di dollari e sceglie di condividerlo con i lavoratori: 325 dollari in più in busta paga.

Come premiare i dipendenti riconoscendo il loro contributo al successo aziendale? Il CEO di Lenovo Yang Yuanqing, il colosso tech, è autore di un’iniziativa senza dubbio poco comune: condividere il suo bonus annuale pari a oltre 3 milioni di dollari con il personale dipendente, perlopiù in Cina.

=> Scopri quanto conta la reputazione social di un CEO

Non si tratta, tuttavia, di una scelta inedita per l’Amministratore Delegato dell’azienda cinese, che ha ottenuto la cospicua somma come premio per aver maturato un utile netto mai raggiunto prima e pari a 653 milioni di dollari.

Yuanqing, infatti, anche nel 2012 aveva deciso di suddividere il suo premio con i lavoratori, e grazie alla sua recente decisione ciascun dipendente (l’85% del bonus confluirà nelle tasche dei lavoratori cinesi) avrà una busta paga potenziata anche nel 2013 con l’accredito di 325 dollari in più.

Secondo Gina Qiao, senior vice president HR per Lenovo, la condivisione del bonus rappresenta la volontà dell’azienda di riconoscere il contributo di tutti i dipendenti alla “costruzione del gigante tecnologico”.

=> Scopri come riconoscere le doti del CEO dalla voce

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito