Contributi per manager

di Chiara Basciano

scritto il

Il bando che aiuta i manager a trovare nuovamente un posto di lavoro

9,7 milioni di euro sono stati stanziati per aiutare la ricollocazione dei manager disoccupati, dando una mano alle imprese in difficoltà.

Si tratta del bando di Italia Lavoro, Manager to Work 2012-2014, iniziativa interessante che non bisogna lasciarsi sfuggire in questo momento di crisi. Continuano quindi gli incentivi per assumere ex dirigenti e quadri disoccupati per cui si possono ottenere contributi a fondo perduto fino ad un tetto di 28 mila euro, in caso di nuove assunzioni con contratto a a tempo indeterminato .

=> Vai a Manager to Work in Sicilia

I beneficiari dell’iniziativa sono molti: gli over 50, ex dirigenti o quadri donne che non hanno un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi; ex dirigenti o quadri delle regioni Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, non regolarmente retribuiti da almeno 6 mesi; ex dirigenti o quadri privi di un impiego regolarmente retribuito.

=> Scopri l’aumento dei licenziamenti

La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre 45 giorni dall’assunzione e ancora fino alla fine dell’anno sarà possibile formalizzare l’assunzione ed ottenere il contributo, che, oltre al tetto massimo, può arrivare a 22 mila euro per assunzioni a tempo determinato di almeno 24 mesi, 13 mila euro per assunzioni a tempo determinato di almeno 12 mesi e 5mila euro in caso di contratto di collaborazione a progetto di almeno 12 mesi.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari