Lo stress da rientro inizia prima di partire

di Teresa Barone

scritto il

I lavoratori italiani si stressano ancora prima di iniziare le ferie: i dati del sondaggio InfoJobs.it.

Attendere le ferie estive per rilassarsi e ricaricarsi è un atteggiamento comune alla maggior parte dei lavoratori, tuttavia una buona fetta si stressa ancora prima di partire.

=> Leggi come individuare i dipendenti troppo stressati

Non si parla più solo di holiday blues e di stress da rientro, basti pensare che il 70% degli italiani è solito impegnarsi al massimo prima della partenza al fine di non avere un rientro eccessivamente traumatico.

Un comportamento che, stando a quanto rivela un sondaggio InfoJobs.it, non è condiviso solo dal 18% degli italiani che, al contrario, riusciranno a rilassarsi anche prima di lasciare l’ufficio complice un abbigliamento meno formale e un paio di pause in più.

L’indagine, inoltre, rivela come il 60% degli intervistati ammetta di rimanere ancorato al lavoro anche in vacanza attraverso i dispositivi elettronici e i device mobile, mentre ammonta al 57% la percentuale dei dipendenti che “invidia” la maggiore libertà del capo nel gestire le ferie estive almeno per quanto riguarda la scelta del periodo.

=> Scopri come combattere lo stress da lavoro

Per quanto concerne la durata, invece, il 18% dei partecipanti al sondaggio sottolinea come i manager siano soliti concedersi al massimo due settimane di ferie consecutive.