Il lavoro del futuro? Flessibile e supertasker

di Teresa Barone

scritto il

Dipendenti sempre più supertasker, connessi e produttivi grazie alla tecnologia ?indossabile?: il lavoro del futuro secondo Cisco.

I lavoratori chiedono sempre maggiore flessibilità, garantendo tuttavia un livello di prestazioni sempre al top grazie alle nuove tecnologie che consentono uno stile di lavoro “supertasker“.

=> Scopri i trend tecnologici per il 2015

L’edizione 2014 dello studio “Cisco Connected World Technology Report” (CCWTR) mostra come quattro lavoratori su dieci (appartenenti alle generazioni X e Y) ammettano di riuscire a svolgere più di due mansioni contemporaneamente grazie ai device mobile, alle App e alle soluzioni informatiche più sofisticate diventando a tutti gli effetti supertasker.

Un’opinione condivisa da quasi sei responsabili delle risorse umane su 10, secondo i quali sono proprio i dipendenti supertasker a innalzare le possibilità di ottenere performance ottimali soprattutto se ricoprono un ruolo di responsabilità in azienda.

Lo studio rende note le prospettive per il futuro degli stessi professionisti, che da qui al 2020 si vedono ancora più connessi e produttivi grazie al probabile avvento della “tecnologia indossabile“. La stessa indagine sottolinea, tuttavia, come l’uso del portatile non si affatto superato soprattutto quando si lavora in sede.

Sebbene la diffusione dei dispositivi mobile consenta di lavorare da remoto potenziando flessibilità e autonomia, inoltre, il 44% dei giovani dipendenti intervistati si sente più produttivo in ufficio mentre sei lavoratori su 10 non disdegnano affatto il tradizionale “carta e penna”.

=> Scopri come sarà l’ufficio del futuro

«I risultati dello studio Cisco Connected World Tecnology Report – afferma Lance Perry, Vice President of IT Consumer Strategy and Success di Cisco – rivelano preziose informazioni su ciò di cui si preoccupano i lavoratori. Le aziende dovrebbero cogliere quest’opportunità di riesaminare ciò di cui hanno bisogno per evolvere al fine di attrarre i migliori talenti stabilire i modelli di business. Senza dubbio, il mondo sta cambiando per essere più focalizzato su Internet e sulla nuova generazione. I CIO possono già pianificare e adattare le proprie reti per soddisfare le esigenze di sicurezza e mobilità avanzate dai dipendenti di prossima generazione e che ricadranno sulle infrastrutture. Allo stesso tempo, possono utilizzare tali informazioni per valutare e evolvere le proprie policy aziendali per una trasformazione vincente in cui la tecnologia abilità una comunicazione e un business di successo.»

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!