Stipendi: top manager italiani ultimi in Europa

di Teresa Barone

scritto il

Si amplia il gap retributivo tra i top manager italiani e i colleghi europei: i dati dell?Osservatorio Towers Watson.

I top manager italiani percepiscono stipendi inferiori rispetto ai colleghi europei, portando a casa circa 228mila euro lordi ogni anno. Una cifra ben lontana dalla busta paga dei super-dirigenti attivi in altre nazioni del vecchio continente.

=> Stipendi dei manager fermi al 2010

Attraverso l’Osservatorio Towers Watson relativo alle retribuzioni del biennio 2014-2015 (anticipato da Affari&Finanza di Repubblica), si apprende inoltre che i top manager attivi nella penisola portano a casa un compenso inferiore del 10%  rispetto a quanto accade in Francia (il gap retributivo segna uno svantaggio rispetto a Germania e Spagna pari rispettivamente al 15% e al 23%).

Analizzando i dati relativi a tutti i livelli dirigenziali, i dirigenti italiani guadagnano meno dei colleghi francesi e inglesi, ma il divario si ridimensiona sfiorando il 5% e il 2%.

=> Dirigenti: compensi legati al merito nel 2013

Per quanto riguarda i quadri, invece, negli ultimi 3 anni i compensi si sono ridotti del 3,3% (allo stato attuale la retribuzione si aggira intorno ai 55mila euro lordi annui).

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari