Identikit dei professionisti IT

di Teresa Barone

scritto il

Chi sono, come lavorano e quanto guadagnano i professionisti IT: l?indagine Michael Page.

Sono prevalentemente uomini, attivi nel comparto industriale, nella consulenza (e qui aumenta la presenza rosa), nel ramo bancario e assicurativo: questo il ritratto dei professionisti IT tracciato da Michael Page sulla base di un campione di 586 intervistati in tutta la penisola.

=> Scopri come sarà il lavoro del futuro

Se il 52,9% si ritiene motivato, il 39,1% teme di non avere davanti concrete opportunità di carriera e il 30,4% ritiene inadeguato il suo stipendio. Il 37,5%, invece, lamenta un notevole stress e una staticità delle posizione limita i cambiamenti.

Nonostante tutto, l’indagine rivela una percentuale di occupazione pari al 93,2% e un guadagno che, nel 52,7% dei casi, si aggira tra i 35 e i 55mila euro (il compenso supera questa soglia se le il professionista si occupa di trasversali guadagna).

Prendendo in considerazione il punto di vista delle aziende a caccia di talenti:

«Le motivazioni che spingono questi professionisti a cambiare azienda – rivela Angela Battaglia, responsabile divisione Technology di Michael Page – sono in primis lo stipendio (67,1%), poi la chiara definizione del ruolo e delle responsabilità (53,4%) e un chiaro percorso di carriera (41,8%). Per il 37,2% la dimensione ideale dell’azienda in cui lavorare in futuro è irrilevante. E, contrariamente a quanto comunemente si può pensare, ben il 77,1% è disposto a trasferirsi in un’altra regione a fronte però di un piano di carriera importante o pacchetti retributivi migliorativi di una certa rilevanza.»

=> Leggi il parere dei CIO sul Byod in azienda

 

I Video di PMI