Cresce il lavoro estivo

di Chiara Basciano

scritto il

Aumenta il lavoro nel settore turistico durante la bella stagione.

Indubbiamente uno dei punti di forza dell’economia italiana è il turismo che quest’anno appare particolarmente forte. Basti consultare i dati riguardanti lo stato occupazionale delle figure ad esso legate.

=> Vai ai dati sull’occupazione

Secondo la ricerca condotta da Fipe, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi, quest’anno si registrerà, nel periodo tra luglio e settembre, un incremento del 3,1% con 79.766 dipendenti in più rispetto allo stesso periodo nell’anno scorso. Nel dettaglio i settori interessati saranno quelli della ristorazione, dell’intrattenimento e degli stabilimenti balneari.

=> Scopri il trend del turismo

Le figure professionali con maggiori possibilità di impiego saranno camerieri (64%), chef (18%), barman (13%) e bagnini (5%). Mentre per quanto riguarda la tipologia dei lavoratori impiegati si nota quasi un pari merito tra uomini e donne, 50,1% per i primi e 49,9% per le seconde. Mentre si nota una notevole differenza tra le nazionalità, laddove gli italiani sono il 73,4% agli stranieri tocca solo il 26,6%, naturalmente senza tener conto del lavoro sommerso.

=> Leggi la previsione occupazionale

Infine la maggior parte dei contratti saranno part time, con il 59,2% mentre i full time si attesteranno sui 41,8%.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari