Leadership manageriale, questa sconosciuta

di Teresa Barone

scritto il

Le aziende sono a corto di manager con spiccati capacità di leadership?

Per promuovere sviluppo e innovazione le aziende hanno bisogno di manager in grado di instaurare una leadership forte ed efficace, figure fondamentali che tuttavia non sembrano soddisfare le esigenze del mondo imprenditoriale attuale.

=> Scopri come cambia il rapporto datore-dipendente

Lo afferma una recente indagine promossa da Korn Ferry su un campione di oltre 7500 executive attivi in 107 Paesi a livello mondiale. Lo studio “Real World Leadership” mette in evidenza come solo il 17% degli interpellati abbia fiducia nella leadership che guida l’azienda, mentre un buon 56% nutre poche aspettative e il 27% ritiene, invece, che i manager non siano adeguati al ruolo che è stato loro affidato. 

«Sviluppare una leadership forte ed efficiente è estremamente importante per il successo di ogni organizzazione – ha affermato Maurizia Villa, Managing Director Korn Ferry Italia. – La capacità di innovare e la flessibilità al cambiamento sono i fattori chiave per la crescita delle aziende; per questo i migliori programmi di sviluppo della leadership sono focalizzati su come aiutare i manager a gestire le situazioni di incertezza, anticipandole».

Per correre ai ripari è possibile affidarsi ad alcune strategie efficaci, come propone Maurizia Villa:

«Le iniziative di sviluppo strategico del business non possono raggiungere il successo se non coinvolgono le risorse umane nel loro insieme. È a questo punto che entra in gioco lo sviluppo della leadership che deve essere effettivo, pertinente al business, costante nel tempo e deve coinvolgere l’intera organizzazione».

=> Leggi come conquistare la fiducia dei dipendenti