Una svolta alla carriera

di Chiara Basciano

scritto il

Consigli per la delicata fase di ricerca di un nuovo lavoro.

Per chi si trova in una situazione di stallo e ha deciso di cambiare lavoro o si mette alla ricerca per la prima volta dopo molto tempo, ci sono una serie di elementi da tenere in considerazione. Prima di tutto è importante avere un cv aggiornato. C’è chi lo aggiorna solo una volta individuata una posizione ideale a cui concorrere, ma il tempo necessario per rivedere il cv potrebbe essere prezioso.

=> Scopri i canali per cercare lavoro

Avere già rivisto il cv e il proprio profilo social significa essere subito pronti a sottoporre la propria candidatura. Ciò richiede una sguardo completo, infatti anche il proprio profilo privato potrebbe cadere sotto l’occhio del selezionatore e allora sarà bene controllare che non ci siano elementi di disturbo, offrendo un profilo in linea con il proprio cv e a come ci si vuole presentare. Nella fase di ricerca bisogna avere le idee chiare e cercare di puntare ad un lavoro che renda felici. C’è sempre tempo per abbassare le aspettative, ma puntare a massimo è il modo giusto per cominciare.

=> Vai alle selezioni social

Per presentarsi al meglio è necessario fare un bilancio delle proprie competenze ed abilità e confrontarsi col mercato del lavoro, nel caso in cui ci si senta indietro è bene ricorrere alla giusta formazione, solo in questo modo agli occhi dei selezionatori potremmo portare qualcosa in più in azienda. Oltre alla cura di un network virtuale bisognerà occuparsi di stabilire relazioni reali, recandosi ad eventi di settore, siano esse conferenze o fiere.

=> Leggi gli errori delle offerte

La ricerca di lavoro è un momento difficile e delicato, ma bisogna essere pazienti, dando ai selezionatori il tempo di valutarci e senza fare pressioni, con la concorrenza odierna è giusto che prendano in considerazione ogni variabile.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari