Affrontare gli errori

di Chiara Basciano

scritto il

Riuscire ad ammettere gli errori e puntare ad una risoluzione immediata per conquistare la fiducia degli altri.

Ogni volta che si commette un errore si impara qualcosa. Per questo nel corso di una carriera quando questo avviene non bisogna disperare ma impegnarsi a capire perché è accaduto e tentare di non farlo accadere nuovamente. Commettere errori quindi è il modo migliore per crescere.

=> Scopri gli errori dei manager

Inoltre non bisogna dimenticarsi che ogni manager riveste un ruolo di responsabilità e il modo in cui affronterà un errore sarà analizzato e giudicato da dipendenti e colleghi. Per questo bisogna imparare a gestire l’emotività e dimostrarsi maturi. Il modo migliore è assumersi le proprie responsabilità, non negando mai di aver sbagliato.

=> Vai agli errori per ricominciare

Non bisogna mai tentare di nascondere l’errore, l’onestà viene sempre ripagata e quindi è giusto parlare dell’errore commesso, chiedere scusa se necessario e affrontare il problema insorto a causa dell’errore tempestivamente e chiedendo la collaborazione degli altri. Infatti non è necessario fustigarsi ma correre ai ripari chiedendo uno sforzo collettivo risulterà la strategia migliore.

=> Leggi come risolvere un problema

Nel caso in cui si sia recato danni a terzi sarà bene ammettere subito l’errore e dichiarare subito quale strategia si intende mettere in atto e con che tempistica. Non è necessario scendere nel dettaglio dell’errore commesso, potrebbe apparire come una scusa, basterà puntare sulla risoluzione per ristabilire una relazione di fiducia.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari