Parola di Jobs

di Chiara Basciano

scritto il

La frasi di Steve Jobs che i manager dovrebbero sempre tenere a mente.

Sono passati ben sei anni dalla scomparsa di Steve Jobs ma le sue parole ancora fanno da guida per molti manager e aspiranti tali. La sua visione della vita e del business infatti è stata diversa dalle altre, contribuendo a dare segnali di svolta sulla concezione del lavoro e del mondo degli affari.

=> Leggi come insegnare la creatività

Moltissime sono le sua frasi celebri, e se la sua più famosa è ‘siate affamati, siate folli’, pronunciata alla Stanford University, ce ne sono altre che esprimono ancora meglio la sua visione e visionarietà. A cominciare da ‘È solamente dicendo ‘no’ che puoi concentrarti sulle cose veramente importanti’, un inno alla semplicità, un incoraggiamento ad andare dritto alle cose essenziali.

‘La mia non è una fede nella tecnologia. E’ una fede nelle persone’ sposta invece l’attenzione sulle relazioni e sul lato umano. Pur occupandosi di tecnologia infatti egli affermava che il suo obiettivo era migliorare le persone, non semplicemente rendergli la vita più facile.

=> Scopri come ispirare i dipendenti

Va nella stessa direzione ‘Il computer è la bicicletta della nostra mente’, mettendo sempre in evidenza il potenziale umano e spingendo ogni singolo individuo a dare il meglio, come con la frase ‘Il mondo che ti circonda è stato costruito da persone che non erano più intelligenti di te’. Non sottovalutarsi quindi, ma stare all’erta, imparare, vivere ogni giorno come fosse l’ultimo.

=> Vai al leader che ispira

Un’energia che molti manager dimenticano, guardando al profitto e così dimenticando le relazioni con i dipendenti, rimanendo indietro per paura di fallire, inchiodati in una repetitività dei gesti che Jobs invece combatteva, incoraggiando a lanciarsi senza timori e a vivere pienamente la vita e il lavoro come parte integrante di essa.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari