Definire il successo

di Chiara Basciano

scritto il

Costruire una carriera di successo ponendo dei limiti e circondandosi delle persone giuste.

Fare carriera e arrivare al vertice implica un percorso. Esso può essere tortuoso o lineare, ma deve avere comunque una sua storia. Quando un manager può affermare di essere arrivato al successo? Non basta avere accumulato profitti. Il successo è una sensazione più sottile e ha a che fare con una soddisfazione più intima.

=> Vai alle competenze per il successo

Per questo, in ogni momento, il manager deve avere ben chiaro in testa il proprio personale concetto di successo. La cosa più importante è distinguersi dagli altri, capire le proprie caratteristiche peculiari e coltivarle. Potrà trattarsi di intuito per gli affari o di capacità di innovare, in ogni caso deve essere una caratteristica spiccata ed innata che va fatta crescere. In questo percorso gli altri sono fondamentali. Bisogna circondarsi di persone che ci rispettino ma che siano capaci di vedere ed additarci le nostre debolezze.

=> Leggi le parole chiave del successo

A nessuno fanno bene persone assertive, non capaci di mettere in discussione quello che stiamo facendo. Queste persone devono aiutarci a definire i nostri limiti, a capire fino a che punto siamo pronti a spingerci e a rispettare le nostre basi etiche, ricordandoci, ogni giorno, chi siamo. Rispettare sé stessi vuol dire anche rispettare gli altri, soprattutto i concorrenti. Impostando rapporti sani ed equilibrati si eviteranno brutte sorprese o sgambetti. Il mondo del business non è facile, proprio per questo bisogna essere severi ed evitare di poter essere attaccati per non aver rispettato le regole. Se ciò sembra difficili nel corso degli anni si raccoglieranno i frutti. E saranno davvero gustosi.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!