Superstizione a lavoro

di Chiara Basciano

scritto il

Rituali che si ripetono per creare uno spirito di squadra e sentirsi sicuri nel lavoro.

Non è raro conoscere gente superstiziosa, che ama ripetere rituali quotidiani, in relazione al lavoro o alla vita personale. La superstizione può diventare una vera e propria patologia nel caso in cui crei dei blocchi nel normale svolgimento della attività quotidiane, ma se si esplica in piccoli riti da compiere prima di un momento importante può avere un impatto positivo.

=> Vai ai rituali dei leader

Lo studio condotto da Daniel McGinn, dal titolo “Psyched Up: how the science of mental  preparation can help you succeed” spiega come questi momenti possano aiutare ad esorcizzare le paure e ad affrontare meglio le sfide lavorative.

Nel caso poi in cui ci si trovi davanti a rituali collettivi lo spirito di squadra si sviluppa maggiormente, dando una sensazione di forza. I rituali di solito nascono casualmente dalla relazione tra una performance positiva ed un gesto compiuto prima di averla ottenuta. Ciò porta a voler replicare tale momento. Il mondo dello sport è particolarmente soggetto a questo tipo di abitudini mentali, anche perché implica gesti preparatori concreti che diventano col tempo rituali. La similitudine tra mondo dello sport e del business è molto comune e quindi non c’è da meravigliarsi se in azienda si creano delle routine scaramantiche.

=> Scopri i rituali mattutini

Non è detto che ciò sia negativo, come McGinn evidenzia nel suo studio, quindi ben vengano le superstizioni se aiutano ad essere più sicuri e a svolgere meglio il proprio lavoro.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?