Studio e carriera al primo posto

di Teresa Barone

scritto il

Per i giovani la laurea rappresenta un punto di partenza per avviare una brillante carriera.

L’esperienza universitaria rappresenta una priorità per molti giovani italiani, stimolati dal desiderio di trovare un lavoro soddisfacente e avviare una carriera brillante.

=> Dove si laureano i migliori talenti

A pensarla così è l’86% degli universitari coinvolti in un sondaggio promosso dal brand Uniplaces in collaborazione con il Centre for High Education Internationalisation dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

La prima edizione dello “Student Experience Report”, infatti, sottolinea come solo per il 14% degli intervistati il periodo universitario rappresenti più un’occasione di divertimento che un’opportunità formativa da sfruttare.

Il desiderio di acquisire una qualifica, invece, è l’obiettivo primario che ha spinto il 45% dei giovani interpellati a frequentare un ateneo universitario. Altrettanto importanti sono la prospettiva di ottenere un titolo di studio che aiuti a fare carriera e la possibilità di ottenere compensi elevati in futuro.

«Per i ragazzi di oggi, frequentare l’università è una faccenda decisamente seria: la student experience – s0tt0linea Claudio Francese, Key Partnerships director di Uniplaces – non verte più solo sulle occasioni di socializzazione; questa componente esiste ancora, ma è decisamente meno marcata che in passato. Oggi gli studenti considerano l’esperienza universitaria con aspettative molto più elevate: richiedono maggiore qualità, a partire dai corsi universitari e dai docenti, fino alle strutture comuni disponibili all’interno dell’ateneo.»

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!