Quanto investire nelle opportunità di crescita?

di Floriana Giambarresi

scritto il

Quanto e quanto velocemente si dovrebbe investite nelle nuove opportunità di crescita che si presentano in ambito business?

Anche se un buon flusso di cassa porta l’opportunità di investire nelle nuove opportunità di crescita che si presentano, spesso i fondi destinati a questo tipo di progetto vengono spostati su nuove idee e progetti rischiosi che hanno poche speranze di monetizzare. Come può dunque un manager capire quanto e quanto velocemente investire in questo tipo di opportunità?

=> Scopri come trovare reali opportunità di business

Innanzitutto esplorate con attenzione le opportunità di crescita che si presentano. I dirigenti devono prendere un approccio attento per investire nella crescita, ma solo le migliori idee ricevono fondi. Queste nuove idee devono essere raccolte e scritte come casi di studio aziendali in modo tale che chi le ha avute (anche i dipendenti, non solo la leadership) possa farle competere con quelle degli altri. Dopo aver valutato quali siano le migliori idee tra quelle presentate, bisogna testarle e esser certi che siano prive di rischi, e successivamente prendere la decisione su quanto investirci su e a che ritmo.

Cercate di capire quanto sia alto il rischio di fallire lanciando sul mercato quella nuova idea. Assicuratevi che il nuovo prodotto possa esser prodotto in tempo e soddisfare i requisiti per esser venduto. Un altro aspetto fondamentale per capire quanto velocemente investire in una nuova opportunità è quello di tracciare una previsione delle performance della vostra società. Il CFO dovrebbe infatti esser preparato agli imprevisti che potranno presentarsi: costruite dunque un utile modello di costi e ricavi futuri e sul modo in cui intenderete gestire l’impresa.

=> Scopri le idee per la crescita di una società

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!