Acquisti on line: arriva Natale

di Redazione PMI.it

scritto il

In vista degli acquisti natalizi è bene essere pronti all?assalto dei potenziali clienti.

Curare la vendita on line dei proprio prodotti diventa particolarmente importante in questo periodo. A metà novembre infatti i clienti cominciano a preoccuparsi di cosa mettere sotto l’albero di Natale. Farsi trovare pronti è importante per non perdere potenziali acquirenti.

=> Vai a quattro strumenti per l’e-commerce

Da Jason Miller, Chief Strategist, e-Commerce di Akamai, arrivano consigli utili per mantenere alto lo standard del proprio sito con un elenco di otto parole chiave. Si tratta di ‘‘prestazioni’’, infatti i clienti pretendono molto, considerato che il 50% dei consumatori si aspetta che una pagina venga caricata in meno di tre secondi, come sottolineato dal report Le Performance contano di Akamai oltre. Segue ‘‘sicurezza’’, da tenere sempre a mente, visto il continuo incremento dei cyber attacchi.

=> Scopri l’e-commerce manager

La terza parola è ‘‘dispositivi multipli’’, infatti la navigazione avviene su più dispositivi e su tutti si deve avere lo stesso livello. Si passa poi a ‘‘mobile’’da considerare alla pari della navigazione tramite computer se si considera che a dicembre del 2014 il 36% di tutto il traffico sulla rete Akamai proveniva da dispositivi mobili.

Anche il ‘‘punto vendita’’ cambia volto, infatti secondo una ricerca Deloitte, nel 2015 il canale digitale influenzerà il 64% delle vendite in negozio. La ‘‘personalizzazione’’ poi è ormai una richiesta specifica dei clienti che si sentono poco a proprio agio in esperienze di acquisto uguali per tutti. Fondamentale rendere il ‘‘checkout’’ semplice, non è vero che facilitare l’uscita fa perdere clienti, perché ciò che conta è garantire un’esperienza piacevole durante la navigazione.

=> Leggi come conquistare nuovi clienti

Infine ‘‘scalabilità’’. Più che mai nel periodo pre natalizio è bene saper gestire la mole di traffico, assicurandosi che anche i fornitori terzi siano all’altezza della situazione. Effettuare dei test di carico può essere utile in questo senso.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari