Un calendario per il social media marketing

di Chiara Basciano

scritto il

Muoversi sui social in modo ordinato, per proporre contenuti sempre freschi e ben cadenzati: strategie di base per i brand online.

Farsi notare sui social diventa sempre più complicato per le aziende, con il proliferare di contenuti proposti sui diversi canali. Per generare impatto è importante seguire una strategia e pianificare le proprie azioni, magari affidandosi a un calendario degli eventi e delle scadenze più attinenti con il proprio target.

=> Social media a una svolta: il marketing si adegui

A seconda del proprio settore ci sarà di certo una ricorrenza da cavalcare per entrare a far parte dei trend topic del momento. Per le attività commerciali, ad esempio, può tornare utile fare una cernita delle varie festività, individuando quelle che fanno di più al caso nostro, senza mai dimenticare quelle classiche, come San Valentino, Natale, Halloween e così via.

Essere costanti è ad ogni modo indispensabile per mantenere un contatto con i propri utenti. Quelli che già ci seguono sui social si aspettano una presenza continuativa e i nuovi non decideranno mai di seguire l’azienda se l’ultimo post pubblicato risale a mesi prima.

=> Storia, valori e reti social per l'affermazione dei brand made in Italy

Gli argomenti scelti devono essere molto vari, non parlando solo dei propri prodotti ma puntando anche alla condivisione di argomenti relativi al proprio settore. Gli argomenti dovrebbero essere: un terzo di promozione, un terzo contenuti provenienti da fonti esterne in linea con il proprio business, e un terzo di contenuti che puntino all’interazione diretta con i follower, rispondendo a domande o commenti.

Infine, è importante avere sempre materiale a disposizione, per questo risulta molto utile creare un documento che contenga tutti i contenuti potenzialmente adatti al profilo social aziendale, da tenere a portata di mano durante la creazione del calendario.