Mobile Marketing: boom di servizi e app su misura

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Aumenta il traffico Internet via smartphone ed aumentano i click sui banner pubblicitari: dopo il boom del 2011, il Mobile Advertising ha compiuto un nuovo balzo nel 2012, con un incremento del 55% e un giro d’affari da 89 milioni di euro.

=> Consulta le strategie di Mobile Advertising

Anche le aziende lo hanno capito: il 60% delle imprese italiane medio-grandi ha ottimizzato il sito web per la navigazione da Mobile e ha sviluppato una app per smartphone, o ne sta valutandone l'introduzione (30%).

=> Approfondisci Pubblicità  Mobile: il futuro è negli SMS geolocalizzati

L’Osservatorio Mobile Marketing & Service della School of Management del Politecnico di Milano ha fatto il punto nello studio “Mobile Marketing & Service: crederci per fare il salto!“. Secondo Andrea Boaretto, responsabile della ricerca, il connubio tra offerta pubblicitaria e canale mobile appare vincente per tre motivi:

  1. è un touch-point unico con caratteristiche peculiari di immediatezza, personalizzazione, intimità  e che richiede contenuti rilevanti per il consumatore in logica contestuale;
  2. è un canale che, se utilizzato con adeguate meccaniche, creatività  e formati, rappresenta una leva di ingaggio formidabile nel mix di comunicazione;
  3. il Mobile è una sorta di appendice digitale del corpo umano e rappresenta il punto di contatto ideale per costruire e mantenere relazioni di lungo periodo con i clienti, valorizzando i valori di marca con contenuti di servizio e di engagement.

L’Italia, in particolare, appare terreno fertile per il Mobile Marketing, che mostra margini di crescita elevati. La ricerca mostra in particolare un futuro in cui viene data sempre più importanza alla personalizzazione e geo-localizzazione dell'offerta, con sviluppo di prodotti e Advertising pensati “su misura” per ogni singolo cliente.

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE