A Marzo il rinnovo del Documento Programmatico sulla Sicurezza

di Marianna Di Iorio

scritto il

Entro il 31 Marzo 2007 gli enti, i professionisti e le aziende dovranno effettuare il rinnovo del DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza)

Entro il 31 Marzo 2007 le aziende dovranno effettuare il rinnovo del DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza
)
, modificando e aggiornando i contenuti.

A tal proposito sarà necessario verificare se i dati relativi alla descrizione dell’azienda, dei clienti e dei fornitori corrispondano ancora a quelli indicati nei documenti già sottoscritti.

L’attività di rinnovo del DPS, che deve essere eseguita obbligatoriamente entro il 31 Marzo di ogni anno, è richiesta dal Nuovo Testo Unico della Privacy (D. Lgs. n. 196/2003) che sancisce l’obbligo per gli Enti, i professionisti e le aziende di adeguarsi alle misure minime di sicurezza per la Gestione della Privacy. Il Decreto Legislativo “Codice in materia di protezione dei dati personali” garantisce che il «trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonchè della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali».

In particolare, gli interessati, che dovranno effettuare il rinnovo, devono verificare se ci siano stati dei cambiamenti come ad esempio la variazione degli incaricati o l’aggiormanento dell’anagrafica. In questo caso sarà necessario procedere alla modifica del documento. Nel caso in cui, invece, non si siano verificati dei cambiamenti, sarà necessario effettuare la ristampa della documentazione modificando la data su ogni figlio e apportando quella relativa al 2007.

I Video di PMI

Come avviare una Srl Semplificata