Pass vaccinale Covid per viaggi all’estero, quali regole?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Simonetta chiede

Posso raggiungere il Kenya da metà luglio fino ai primi settembre per alloggiare in una casa di proprietà dopo aver completato la vaccinazione anti Covid (prima dose a maggio e seconda a giugno)?

Barbara Weisz risponde

Per i viaggi nella UE è previsto da giugno pass digitale che, attestando la vaccinazione effettuata, semplificherà i passaggi e ridurrà eventuali restrizioni legate a tamponi e quarantene. Ogni Paese ha comunque regole specifiche, anche con divieti di ingresso generalizzati. Stesso discorso per il resto del mondo. Tenga presente che da qui a settembre potrebbero intervenire su quest’ultimo punto regole specifiche per chi ha fatto la vaccinazione, ossia il cosiddetto passaporto vaccinale UE, probabilmente utilizzabile anche fuori dall’Europa.

Per il Kenya, ad oggi, il 25 marzo è stato disposto lo stop ai collegamenti internazionali, ma il successivo 30 marzo l’ambasciata italiana a Nairobi ha comunicato che i voli restano invece attivi. Come vede la situazione è in costante aggiornamento, di conseguenza è necessario monitorare attentamente la situazione, soprattutto sotto data. In base alle attuali disposizioni, per l’ingresso in Kenya, coloro che hanno un certificato Covid che attesta un tampone negativo nelle ultime 96 ore non devono sottoporsi a quarantena. Si informi, eventualmente presso l’ambasciata o tramite i siti dedicati della Farnesina, per capire quale documento esibire per attestare l’avvenuta vaccinazione. Al rientro in Italia, invece, in base alle regole attuali dovrebbe fare una quarantena di dieci giorni con sorveglianza sanitaria.

Visto che lei parte intorno alla metà luglio, è possibile che ci sarà già questo strumento. Ma al momento, il Kenya è fra i paesi contenuti nell’elenco E dell’allegato 20 del decreto del 2 marzo, poi aggiornato dall’Ordinanza del Ministero della Salute del 16 aprile. Gli elenchi dei paesi con restrizioni sono consultabili sul sito del ministero degli Esteri. Sono esonerati dall’obbligo di isolamento fiduciario coloro che entrano in Italia viaggiando su voli Covid free.

In ultima analisi, per il Kenya così come per tutte le altre destinazioni internazionali, prima di partire è utile consultare il portale del ministero degli Esteri e quello della relativa ambasciata. Anche per conoscere nel dettaglio la situazione epidemiologica in loco, e le relative misure di sicurezza che bisognerà rispettare durante il soggiorno all’estero.