Bonus mobili anche per giovani coppie

di LavoroImpresa

scritto il

Bonus mobiliE’ stato esteso fino al 31 dicembre del 2016 il bonus mobili ossia lo sgravio Irpef del 50% destinato a chi acquista mobili entro un tetto di spesa pari a 10.000 euro da destinare agli immobili ristrutturati. Per tale agevolazione, tuttavia, la legge di stabilità per il 2016 prevede interessanti novità: il bonus mobili è esteso anche alle giovani coppie senza dover necessariamente provvedere alla ristrutturazione dell’immobile.

=> Un nuovo bonus mobili per giovani coppie

Bonus mobili prorogato per il 2016

La legge di stabilità per il 2016 proroga e amplia il bonus mobili. Fino al 31 dicembre del prossimo anno, infatti, è possibile beneficiare dell’agevolazione pari al 50% per l’acquisto di mobili da destinare agli immobili ristrutturati. In pratica il bonus può essere fruito dai soggetti che eseguono lavori edili su unità immobiliari residenziali e provvedono all’acquisto della arredamento e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni) destinati all’abitazione ristrutturata.

Misura del bonus

Nello specifico, si tratta di una detrazione per l’acquisto dei mobili fino a un valore massimo di 10.000 euro, incluse spese di trasporto e montaggio. Il bonus può essere recuperato in 10 rate annuali di pari importo. Per potere fruire del beneficio è necessario che le spese siano pagate tramite bonifico, carta di credito o di debito.

=> Bonus Mobili 2016: le novità – PMI.it

Bonus per coppie under 35

La legge di stabilità per il 2016 introduce una interessante novità in tema di bonus mobili riservato esclusivamente alle giovani coppie fino a 35 anni di età. Queste, infatti, potranno ugualmente godere della detrazione del 50% della spesa per l’acquisto di arredi destinati all’abitazione principale appena acquistata. La spesa massima agevolabile è pari a 8.000 euro. Per giovani coppie si intendono quelle che hanno costituito nucleo familiare da almeno tre anni, in cui uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni.