Tratto dallo speciale:

Rateizzazione cartelle Equitalia si riaprono i termini

di Noemi Ricci

scritto il

Prorogati i termini per la rateazione delle cartelle Equitalia: le novità del decreto IRPEF.

Nel Decreto IRPEF novità non solo per quanto riguarda l’estensione del bonus di 80 euro in busta paga ma anche per l a rateizzazione delle cartelle Equitalia per la quale vengono riaperti i termini e potranno presentare la richiesta entro il 31 luglio 2014 anche i contribuenti morosi.

=> Cartelle Equitalia: rateizzazione e DURC

Contribuenti ritardatari

Potranno riattivare la possibilità di rateizzare i pagamenti delle cartelle Equitalia anche i contribuenti ritardatari che non hanno rispettato i termini di pagamento vedendo decadere il beneficio purché la violazione sia avvenuta entro il 22 giugno 2013. La novità arriva dalle Commissioni Bilancio e Finanze del Senato, che hanno approvato l’emendamento al decreto IRPEF presentato da Mauro Maria Marino del Partito Democratico e aggiuntivo all’articolo 11 del testo di legge, che concede una nuova possibilità ai debitori di Equitalia.

=> Cartelle di pagamento: ridotti gli interessi di mora

Rateizzazione cartelle Equitalia

La rateizzazione potrà essere fatta in un massimo di 72 mesi (6 anni) e la richiesta dovrà essere presentata entro il 31 luglio 2014. Il piano di rateizzazione non sarà prorogabile e il debitore vedrà decadere il beneficio in caso di mancato pagamento di due rate anche non consecutive.

I Video di PMI

Cartella esattoriale nulla: regole e sentenze