Tratto dallo speciale:

IVA Standard: consultazione pubblica prorogata

di Noemi Ricci

scritto il

IVA Standard uniforme in tutta l'UE: prorogata la consultazione pubblica sulla proposta della Commissione Europea che agevola gli scambi transfrontalieri.

Prorogata a tutto gennaio 2014 la consultazione pubblica online sulla proposta della Commissione Europea  – proposta di direttiva del Consiglio Com (2013) 721, che modifica la direttiva 2006/112/Ce – di introdurre una dichiarazione IVA Standard uniforme in tutta l’UE.

Consultazione online

Il termine era stato precedentemente fissato al 3 gennaio, ma ora il Dipartimento delle Finanze ha prorogato fino al 31 gennaio la possibilità per cittadini ed imprese di contribuire all’iniziativa, inviando le proprie osservazioni sull’intero contenuto o specifiche parti della proposta. Viene rimandato quindi a febbraio il termine per la pubblicazione del resoconto sui suggerimenti pervenuti fino al 31 gennaio 2014.

Modello unico IVA

Il modello unico, che verrebbe utilizzato da tutte le imprese operanti all’interno dell’UE, avrebbe il vantaggio di agevolare e semplificare gli scambi transfrontalieri, nonché di ridurre gli oneri amministrativi che gravano soprattutto sulle PMI che desiderano operare sul mercato interno all’Unione. Le informazioni verrebbero infatti uniformati in tutti gli Stati Membri. Per maggiori informazioni e per inviare il proprio contributo consultare il sito del Dipartimento delle Finanze.