Tobin Tax, proroga a fine maggio

di Barbara Weisz

scritto il

Fino al 31 maggio per la dichiarazione sulla Tobin Tax, modifiche al modello FTT: l'Agenzia delle Entrate va incontro alle richieste degli operatori.

Proroga di due mesi per la dichiarazione Tobix Tax, l’imposta sulle transazioni finanziarie: c’è tempo fino al 31 maggio. Lo ha stabilito l’Agenzia delle Entrate con provvedimento del 2 marzo, spostando la precedente scadenza del 31 marzo per andare incontro alle segnalazioni ricevute dagli operatori del settore relative alle difficoltà tecniche di aggiornamento dei processi operativi.

=> Abolizione segreto bancario e fiscalità UE 2015-2017

L’Agenzia delle Entrate ha anche modificato le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nel modello FTT per la dichiarazione d’imposta sulla Tobin Tax, rendendo facoltativa la compilazione dei seguenti righi del modello, inseriti nel campo TT049006:

  • TT50, TT51, TT52, TT53, TT54, TT56, TT58 e TT60, con riferimento alle colonne 1, 2, 3 e 4,
  • righi TT55, TT57, TT59, TT61, TT62, TT63, TT64, TT65 e TT66, con riferimento alle colonne 3 e 4.

Ricordiamo che la Tobix Tax, introdotta con la manovra finanziaria 2013 (comma 491 della Legge 228/2012), si applica ai trasferimenti di proprietà di azioni e altri strumenti finanziari partecipativi, alle operazioni su strumenti finanziari derivati e altri valori mobiliari, e alle negoziazioni ad alta frequenza, con aliquote che cambiano a seconda della tipologia dell’operazione.

La dichiarazione si effettua con il modello FTT approvato con provvedimento 4 gennaio 2017 dell’Agenzia delle Entrate, che ha sostituito il precedente. E’ disponibile sul sito delle Entrate e su quello del ministero dell’Economia. Va utilizzato dallo scorso primo febbraio: le dichiarazioni presentate con il vecchio modello sono valide solo se inviate entro lo scorso 31 gennaio.

La presentazione avviene esclusivamente in via telematica, sul sito dell’Agenzia è disponibile specifico software gratuito (Modello FTT).

I residenti all’estero privi di stabile organizzazione in Italia che non hanno un rappresentante fiscale possono effettuare l’invio via raccomandata postale, o altro mezzo equivalente che renda certa la data di spedizione, indirizzata all’Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Venezia, via Giorgio De Marchi 16,  30175 Marghera (VE) – Italia. Sulla busta vanno indicati il codice fiscale del dichiarante e la  dicitura “Contiene dichiarazione Modello FTT”. 

Agenzia Entrate