Tratto dallo speciale:

SOS Equitalia, pericolo truffa

di Noemi Ricci

scritto il

False e-mail su avvisi di pagamento Equitalia, è phishing: come riconoscerle e le raccomandazioni dell'ente di riscossione e della Polizia Postale.

Attenzione alle false e-mail che stanno circolando su avvisi di pagamento di Equitalia pendenti a proprio carico: si tratta di una truffa ai danni dei contribuenti che mira ad ottenere informazioni riservate. A segnalare il pericolo truffa è lo stesso Ente di riscossione che rende noto di aver ricevuto in merito numerose segnalazioni da parte degli stessi contribuenti che hanno subito questo tentativo di truffa e conferma la propria estraneità in merito a questo tipo di messaggi inviati via posta elettronica.

=> False e-mail Agenzia Entrate: oggetto e contenuto

Dunque se nella propria posta elettronica è presente una email avente come oggetto presunti avvisi di pagamento per conto di “Agente della riscossione Equitalia Spa” nella quale si invita a scaricare file e utilizzare link esterni o a effettuare pagamenti, il consiglio è quello di cestinare immediatamente tale messaggio, senza scaricare alcun allegato e di non effettuare i pagamenti richiesti e inviando quindi una segnalazione ad Equitalia o alla Polizia Postale.

La situazione è già stata posta all’attenzione della Polizia Postale, alla quale il Gruppo Equitalia ha presentato querela contro ignoti. Il Cnaipic (Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche), l’unità specializzata della Polizia Postale, ha confermato di essere a conoscenza che in questi giorni è attiva una campagna di phishing ai danni dei contribuenti, da sempre molto sensibili a possibili comunicazioni da parte di Equitalia.

=> Equitalia: cos’è, condono e news

Equitalia rende noti anche alcuni dei domini utilizzati per l’invio delle false e-mail di cui l’ente di riscossione ha avuto conoscenza sulla base delle segnalazioni, anche informali, dei destinatari delle medesime.

Riportiamo di seguito l’elenco segnalato da Equitalia:

assistenza@creval.it, assistenza@protocol.it, autorizzata@postcert.it, avviso@eq.it, avviso@equitalia.it, b4g112693.329597469@gruppoequitalia.it, b4g116353.654618283@gruppoequitalia.it, b4g232024.871969135@gruppoequitalia.it, b4g340831.290834225@gruppoequitalia.it, b4g37105.7327400958@gruppoequitalia.it, b4g484809.283418861@gruppoequitalia.it, b4g589127.28767122@gruppoequitalia.it, b4g829188.595601231@gruppoequitalia.it, b4g829823.325938126@gruppoequitalia.it, b4g959117.53274326@gruppoequitalia.it, cifre@equitliaroma.it, eqeuitalia@sanzioni.it, equitalia@avvia.it, equitalia@sanzioni.it, eqeuitalia@sanzioni.it, equitaliat@raccomandata.it,fatture@gruppoequitalia.it, fatture-equitalia@fatture-gruppoequitalia.it, info@unipol.it, info@venetobanca.it, info_9@intesasanpaolo.it, info14@bcpp.it, info17@bcpp.it, info19@cse.it, info6@bcpp.it, info28@bper.it, info55@bper.it, info76842@bcca.it, multe@equitalia.online, noreplay@bancoposta.it, noreply@certificazione.it, noreply@equitalia.it, noreply@legge.it, noreply@pec.it, noreply@postecert.it, noreply@protocol.it, noreply-equit@eq.it, pagamenti@equitalia.it, pagamento@equitalia.it, pagamento@gruppoequitalia.it, pagammento@equitalia.it, reply-equi@riscossioni1.it, servizio@equitalia.it, servizio@unicredit.it, servizio_clienti@poste.it, support@update.it, tiziano.baggio@equitaliaspa.legalmail.it, veneziagiulia@pec.equitalia.it, zaeaisrl@pec.it, zuhadsrl@pec.it, web_1@postepay.it

Per delucidazioni o informazioni è possibile contattare Equitalia al numero unico “06 01 01” raggiungibile sia da telefono fisso che da cellulare, a pagamento secondo il proprio piano tariffario.

.

I Video di PMI

Cartella esattoriale nulla: regole e sentenze