Ammortamento 140% per i contribuenti minimi

di Barbara Weisz

scritto il

I contribuenti in Regime dei Minimi applicano il superammortamento al 140% previsto dalla Legge di Stabilità 2016 solo se rientrano nel vecchio sistema forfettario al 5%.

I contribuenti minimi che applicano il regime agevolato al 5% possono godere del superammortamento al 140% previsto dalla Legge di Stabilità 2016 sull’acquisto di beni strumentali. Il cosiddetto SuperAmmortamento è previsto dal comma 91 dell’articolo unico della Legge di Stabilità e si applica a nuovi beni strumentali acquistati dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016, includendo anche i canoni di locazione finanziaria e l’acquisto di beni in leasing. Niente agevolazione fiscale, invece, per chi applica l’aliquota al 15%.
Di seguito analizziamo in dettaglio cosa cambia in termini pratici per le diverse Partite IVA in Regime dei Minimi.

=> Stabilità 2016: superammortamenti per imprese e professionisti

SuperAmmortamento

Ai fini fiscali, i costi di acquisizione sono maggiorati del 40%: se ad esempio un’impresa acquista un macchinario che costa mille euro, con coefficiente di ammortamento al 10% per dieci anni, con il superammortamento applica una deduzione al 14%, invece che al 10%:

«ai fini delle imposte sui redditi, per i soggetti titolari di reddito d’impresa e per gli esercenti arti e professioni che effettuano investimenti in beni materiali strumentali nuovi dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016, con esclusivo riferimento alla determinazione delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria, il costo di acquisizione è maggiorato del 40%».

=> Superammortamento per beni in leasing

Esclusioni. Non sono agevolati gli investimenti in beni con coefficienti di ammortamento inferiori al 6,5% (in base al decreto del ministero delle Finanze 31 dicembre 1988), l’acquisto di immobili (fabbricati e costruzioni) e altri costi dettagliati nell’allegato 3 della Legge di Stabilità (riguarda settori industriali precisi, come il gas naturale o i trasporti). 

Regime dei Minimi

La legge di Stabilità non prevede indicazioni particolari per i contribuenti che scelgono di applicare l’aliquota forfettaria. In attesa di precisazioni operative, anche da parte delle Entrate, si deve ritenere che il superammortamento possa essere utilizzato anche da chi calcola le tasse in Regime dei Minimi. Attenzione: questo vale solo per i “vecchi minimi”, perché il nuovo sistema con aliquota al 15% non consente ammortamenti  dal momento che l’imponibile si calcola in modo forfettario.

Di contro, il vecchio Regime dei Minimi al 5% si applica all’imponibile calcolato nel modo tradizionale. Da gennaio 2016 il regime al 5%, è andato in soffitta e si può scegliere solo il nuovo sistema, tuttavia chi è entrato nel vecchio Regime dei Minimi negli anni scorsi (requisiti: tetto annuo di reddito pari a 30mila euro, per lavoratori in mobilità o giovani sotto i 35 anni, per cinque anni), fino a naturale scadenza può continuare ad applicare il vecchio sistema al 5% fino (per cinque anni dall’inizio oppure fino al compimento del 35esimo anno di età) usufruendo anche del superammortamento.

=> Legge di Stabilità, il Regime dei Minimi 2016

Il nuovo Regime dei Minimi alza l’aliquota al 15%, ma cambia il modo di calcolare l’imponibile, che è forfettario (non si sottraggono dai ricevi le spese). Per ciascuna categoria di Partite IVA sono fissati dei coefficienti da applicare al reddito annuo, in base ai quali si calcola l’imponibile a cui si applica l’aliquota del 15%. Il meccanismo è tale per cui i nuovi minimi non possono applicare il superammortamento al 140%. Ricordiamo che la Legge di Stabilità 2016 alza i tetti di reddito per rientrare nel Regime dei Minimi di 10mila euro per tutte le diverse categorie di partite IVA, e di 15mila euro per i professionisti.

Applicazione

Esempio: un professionista a Partita IVA rientrato nel vecchio regime 2015, lo applica fino al 2019 (cinque anni): per gli acquisti di beni strumentali nuovi effettuati fra il 15 ottobre 2015 e il 31 gennaio 2016 può applicare il superammortamento al 140%.

I Video di PMI