Tratto dallo speciale:

Cessione crediti Speedy: liquidazione in 24 ore semplificata e digitale

di Redazione PMI.it

scritto il

L’innovativo servizio Speedy di Finanza.tech permette a privati e imprese di ottenere la liquidazione dei crediti d’imposta entro 24 ore dalla cessione.

Le agevolazioni fiscali legate ai Bonus 110% rappresentano una leva efficace per favorire la ripresa del Paese e sostenere il mondo imprenditoriale, all’interno del quale l’edilizia rappresenta uno dei settori più penalizzati dalla crisi. Nella stessa direzione si inserisce la nuova iniziativa di Finanza.tech – IT Finance Company che si occupa di finanza d’impresa in modo innovativo -, mirata ad agevolare e velocizzare le operazioni di liquidazione dei crediti per le imprese e i privati.

Novità assoluta nel panorama della cessione dei bonus, l’innovativo servizio Cessione crediti Speedy consente di monetizzare i crediti digitalmente, facilmente e in poco tempo. Dopo avere liquidato quasi 5 milioni di crediti (in particolare come cessione dei crediti di imposta legati a Superbonus, Ecobonus e Sismabonus), Finanza.tech compie un ulteriore passo in avanti per contribuire al rilancio dell’economia reale riducendo i tempi di attesa e consentendo di accedere alla liquidazione delle risorse in modo tempestivo.

Attraverso la soluzione Cessione crediti Speedy, infatti, il cliente ottiene la liquidità nell’arco delle 24 ore successive al trasferimento dei crediti nel cassetto fiscale di Finanza.tech, invece che nei consueti 15 giorni. Questa opportunità è valida per le operazioni di liquidazione dei crediti di importo fino a 5.000 €.

Per accedere al servizio Cessione crediti Speedy è necessario contattare la società telefonicamente o via email all’indirizzo speedy@finanza.tech, al fine di ottenere informazioni più specifiche e beneficiare del supporto di un analista finanziario durante l’iter di cessione. Per tutte le operazioni di liquidazione dei crediti d’imposta relative a importi superiori a 5.000 €, invece, è possibile quantificare gratuitamente il valore del credito utilizzando il calcolatore proprietario di Finanza.tech disponibile online. Utilizzarlo è molto facile e intuitivo: selezionando la tipologia di bonus e indicando l’importo, il sistema permette di calcolare il valore del credito d’imposta da smobilizzare e restituisce indicativamente la data di accredito del denaro sul conto.

“Dopo l’intuizione di aiutare le imprese edili con la cessione dei crediti d’imposta, ascoltando i bisogni del mercato, abbiamo voluto portare la tempestività nella trasformazione del bonus al massimo – sottolinea Fabio Pisano, Marketing and Communication Manager di Finanza.tech. – Ora ci stiamo impegnando ad alzare sempre di più la soglia del valore del credito, fino a rendere la liquidazione in 24 ore uno standard per tutti. Permettere alle imprese di avere liquidità il prima possibile è l’avvio di un circolo virtuoso che altrimenti non inizierebbe. Speriamo così di dare il nostro contributo all’edilizia, volano per la ripartenza del paese.

Il lancio del servizio conferma l’approccio innovativo e la mission di Finanza.tech, punto di riferimento per gli instant deals che favoriscono l‘incontro tra le necessità delle aziende e quelle degli investitori nel modo più veloce possibile. L’obiettivo della fintech salernitana è quello di fornire ai clienti un’esperienza funzionale e tempestiva, basata sull’interazione digitale attraverso la piattaforma fintech dedicata e moderata dagli analisti finanziari: gli utenti possono contare su una serie di servizi di consulenza e comunicazione finanziaria, usufruendo dell’assistenza personalizzata durante tutto il processo di liquidazione, dalla valutazione preliminare dell’opportunità fino alla conclusione dell’operazione.

Per maggiori informazioni sui servizi offerti da “Finanza.tech” visitare la piattaforma ufficiale.