Speciale Criptovalute

Criptovalute
Criptovalute

Tra le tecnologie digitali applicate al settore finanziario, quella delle criptovalute (valute virtuali) – come il Bitcoin – è senza dubbio la più nota.

Su PMI.it. le analisi di mercato, gli approfondimenti sulle regole, le monete virtuali emergenti, la sperimentazione delle valute digitali, i suggerimenti per investire in maniera consapevole di rischi e potenzialità.

Ultime notizie

Cosa sono le criptovalute

Come spiega la Consob, il termine si compone di due parole: cripto e valuta. Si tratta pertanto di una valuta non visibile e che, per essere utilizzata, richiede di conoscere un determinato codice informatico (chiavi di accesso pubblica e privata).

Criptovalute: funzionamento e scambio

La criptovaluta si genera e si scambia per via telematica. Per queste monete virtuali si adoperano pertanto dei portafogli digitali/elettronici (e-wallet). Le criptovalute possono essere scambiate in modalità peer-to-peer (tra due dispositivi) per acquistare beni e servizi (ad esempio per pagare il taxi, usando il cellulare).

Cosa significa investire in criptovalute

Le monete virtuali possono essere chiuse, unidirezionali e bidirezionali, a seconda che si possano o meno scambiare con monete a corso legale, come ad esempio il Bitcoin (bidirezionale).

Investire in criptovalute significa in pratica acquistare una certa quantità su un Exchange, e seguirne l’andamento, come si farebbe con un titolo azionario. Per iniziare a investire in criptovalute è utile affidarsi a un broker, che metta a disposizione una o più piattaforme di trading specializzate.

Qual è la situazione oggi delle criptovalute

Oggi il mercato delle criptovalute offre grandi opportunità, ma le continue fluttuazioni nascondo anche grandi rischi per mancanza di regolamentazione.

In attesa che entri in vigore la sezione speciale del Registro operatori in criptovalute OAM, che raccoglierà tutti i prestatori di servizi  relativi all’uso di valute virtuali e portafogli digitali che operano in Italia, è bene ricordare che le monete virtuali non hanno  un corso legale e pertanto non sono regolate da enti centrali governativi. Sono solo controllate dall’ente emittente, secondo proprie regole.

Quali sono le criptovalute emergenti

Tra le cpriptovalute su cui investire nel 2022, tra quelle emergenti e quelle meglio performanti, la scelta è ampia.

Oltre alle più note monete virtuali (Bitcoin, Ethereum, Ripple XRP, Litecoin, NEO, IOTA), i progetti emergenti riguardano: Solana (SOL) Cardano (ADA), Polkadot (DOT), Terra (LUNA), ChainLink (LINK), Binance Coin (BNB), Polygon (MATIC), Algorand (ALGO), Avalanche (AVAX) e Curve (CRV).

Tutti gli articoli
Male hand, bitcoin hologram, ultraviolet creative background. Cryptocurrency, electronic money, blockchain technology, finance, copy space.

Pagare il taxi in Bitcoin

Grazie alla partnership tra eTaxi e Future’s Value è possibile pagare il servizio in Bitcoin e altre cryptomonete come Ethereum, Litecoin e Dash.