Roma premia le sue imprese: il bando 2013

di Alessia Valentini

scritto il

Il bando 2013 del Premio Maestro dell'Economia riconosce il valore delle imprese attive da oltre trent'anni nel territorio locale di Roma: requisiti e modulistica.

In scadenza in 19 luglio le candidature per aderire al Bando della Camera di Commercio di Roma relativa all’edizione 2013 del premio Maestro dell’economia.

Dal 2008, il riconoscimento viene conferito alle imprese distintesi per capacità, costanza, longevità e impegno sul territorio provinciale, contribuendo alla crescita dell’economia locale, operando per una vita sul territorio.

=>Premio Maestro dell’Economia: confronta con l’edizione 2012

Come scrisse Aldous Huxley “l’esperienza non è ciò che accade a un uomo, ma ciò che un uomo fa utilizzando ciò che gli accade”: nell’ambito lavorativo si può mutuare lo stesso principio valorizando chi ha saputo generare da ciò che gli è accaduto un’esperienza di successo!

=>Leggi tutti i finanziamenti per le imprese del Lazio

Il Bando

Il Bando assegna 50 premi a imprese di tutti i settori economici con i seguenti requisiti:

  • Almeno 30 anni di ininterrotta attività
  • Sede legale nella provincia di Roma,
  • Iscrizione presso la CdC
  • Nessun analogo premio ricevuto dall’istituzione capitolina.

Dal punto di vista normativo, inoltre, le imprese candidate devono:

  • essere in regola con la denuncia di attività,
  • aver provveduto al regolare versamento dei diritti annuali negli ultimi 5 anni
  • non aver subito protesti.

L’ammissione è incompatibile con l’esistenza a carico di imprenditore, soci o amministratori della società di condanne di natura penale e/o di procedimenti penali in corso, ad eccezione di quelle per reati depenalizzati alla data di pubblicazione del bando. Per questo, verrà richiesto d’ufficio il relativo certificato, che dovrà risultare negativo o attestante l’avvenuta riabilitazione (è preferibile allegare alla candidatura copia delle eventuali riabilitazioni).

Per partecipare è necessario compilare: la modulistica disponibile sul sito della Camera di commercio, compilata dal titolare dell’impresa (o socio legale rappresentante o amministratore); la dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà con allegata fotocopia del documento d’identità del firmatario in corso di validità.

Ulteriore documentazione e/o chiarimenti richiesti a integrazione della domanda, saranno da presentarsi entro 15 giorni dalla richiesta, pena l’inammissibilità della candidatura.

Nel bando sono indicate modalità di valutazione e caratteristiche della commissione esaminatrice. Data e il luogo della premiazione saranno stabiliti successivamente.

Consulta e scarica il bando: clicca qui

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali