Tratto dallo speciale:

B2B: cresce la fatturazione elettronica

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Molte piccole e medie imprese europee hanno compreso i vantaggi dell'innovazione ICT ed hanno già attivato sistemi elettronici di fatturazione e archiviazione

Le aziende europee che gestiscono discreti volumi di fatture e documenti hanno incominciato a vedere nelle nuove tecnologie un ausilio per le loro attività. Più della metà ha infatti deciso di attivare sistemi di fatturazione e archiviazione elettronici.

Molte altre lo faranno nel prossimo futuro e nella fase decisionale identificheranno gli “specialisti” per operare questa transazione, aggiornando procedure e i processi aziendali.

Un buon risultato se si considera che le aziende che hanno intrapreso questo percorso affermano di aver beneficiato di una maggior efficienza e di aver ridotto drasticamente i costi di gestione.

Tutto questo, secondo un’indagine condotta da Basware, che indica anche le percentuali di soddisfazione: 60% per la riduzione dei costi e 70% per la migliore efficienza.

Le ricerca ha individuato gli utilizzatori principali di questi nuovi sistemi, ossia le aziende che operano nel settore del B2B e in seconda battuta quelle del segmento B2C.

Il fattore di successo maggiore? La presenza di figure interne di riferimento, in grado di seguire l’intero processo (dal design al deploy) di implementazione di un sistema elettronico di fatturazione e archiviazione.

 

I Video di PMI