Lo start-up coach ti allena a fare business

di Filippo Vendrame

scritto il

In Italia ogni anno nascono 1.800 start-up, il triplo che nell’area di San Francisco. A motivare questo boom è un tasso di disoccupazione da record, che induce a “provarci” nonostante un contesto di mercato, normativo e burocratico non favorevole e un’ancora bassa presenza di investitori e incubatori. Quante di queste nuove imprese avranno realmente successo?

Bastano consigli e consulenze di tutor e advisor per garantirlo? Per aiutare la nascita e lo sviluppo delle startup c’è anche la figura professionale dello Start-Up coach per l’imprenditore e il suo team: obiettivo, agevolare l’auto-realizzazione dei loro obiettivi, affiancando i classici advisor, tutor e incubatori.

Il team di Coach di yucan ha elaborato una specifica metodologia che sintetizza in maniera dedicata tecniche di sviluppo della creatività, del talento e delle potenzialità umane attraverso interventi di Personal, Team, Group e Business Coaching. Il tutto, attraverso un corso erogato in stile yucan.it: 19 incontri in video-conferenza di gruppo per un totale di 56 ore, 4 giornate a Roma, confronto quotidiano nel social network riservato. Inoltre ogni partecipante potrà allenare le nuove competenze acquisite seguendo per 6 mesi un vero startupper che verrà selezionato con il concorso “CoachUp your Idea” lanciato in partnership con EggUp.net ed ItaliaStartUp.

Proponendo questo cors,o l’Academy punta a formare una nuova generazione di professionisti che usano il proprio sapere ed esperienza per supportare la nascita e lo sviluppo delle imprese di domani.

I Video di PMI