ISEE online: Certificazione in tempo reale con Poste

di Alessandra Gualtieri

ISEE: Certificazione saldo e giacenza patrimoniale per i rapporti e prodotti finanziari presso Poste Italiane, richiesta e rilascio in tempo reale.

Per ottenere il rinnovo ISEE le informazioni da consegnare al CAF o per compilare la DSU INPS relative ai propri risparmi depositati presso Poste italiane si ottengono direttamente online: la certificazione di saldo e giacenza media, infatti, è disponibile in tempo reale, fruibile via computer o smartphone. Il dato sui rapporti intercorrenti  e sui prodotti finanziari, è tra quelli necessari per la presentazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE).

Vediamo come ottenerlo subito dal sito Poste.it oppure dalla App BancoPosta  Postepay, per velocizzare la procedura di rilascio e rinnovo ISEE in scadenza ogni anno il 31 dicembre e necessaria per sussidi, prestazioni e bonus.

Come fare l’ISEE alle Poste

Per il rilascio della certificazione patrimoniale basta collegarsi on line e accedere tramite credenziali personali al sito Poste.it (area MyPoste con nome utente e password oppure QR Code e identità digitale SPID tramite App).

Cliccando il pulsante Richiesta ISEE nell’area Servizi Online si arriva alla funzione “Richiedi online”, da cui scegliere la tipologia di certificazione richiesta, l’indirizzo mail. Nella stessa area è possibile richiedere anche i documenti che riguardano la certificazione ISEE per la Provincia autonoma di Bolzano ai fini DURP e la certificazione Consistenze Patrimoniali al 31 dicembre dell’anno precedente.

Attenzione: non si tratta di un servizio di calcolo o rilascio ISEE ma soltanto di quello per la certificazione patrimoniale (saldo e giacenza) ai fini della successiva compilazione della DSU, che può essere presentata esclusivamente tramite INPS.

Online è comunque possibile procedere alla simulazione del proprio ISEE utilizzando diversi programmi che calcolano i parametri utilizzando i dati richiesti. Un servizio di questo tipo, gratuito e in tempo reale, è offerto anche da PMI.it:

=> Calcolo ISEE online: simulazione gratuita

Dai siti di Poste Italiane e dalle sue App, invece, è possibile soltanto ottenere la Certificazione patrimoniale che serve poi, assieme agli altri dati, per compilare la DSU e presentarla all’INPS (da soli, tramite CAF oppure utilizzando il servizio di ISEE Precompilato predisposto dall’Istituto di Previdenza, raggiungibile online tramite proprie credenziali, sul sito INPS).

Certificazione saldo e giacenza presso Poste

La certificazione sulla giacenza media (importo medio delle somme a credito) – che si calcola dividendo la somma dei saldi giornalieri per 365 giorni – contiene le informazioni per il calcolo dell’ISEE in relazione relative ai prodotti finanziari che il contribuente detiene presso Poste Italiane.

  • Conti (attivi/estinti nel corso del 2020),
  • Libretti di risparmio cartacei e dematerializzati (saldo e giacenza media),
  • Buoni Fruttiferi Postali cartacei e dematerializzati in essere,
  • Carte prepagate PostePay nominative (saldo al 31/12/2020),
  • Carte con IBAN come PostePay Evolution (saldo e giacenza media),
  • carte Enti Previdenziali,
  • nominale dei Fondi comuni di Investimento,
  • posizione dei Deposito Titoli,
  • attestazione premi versati per Polizze Assicurative.

I clienti con rapporti amministrati, con tutore e per i minori, devono invece recarsi presso un Ufficio Postale ed effettuare la richiesta allo sportello, con documento di riconoscimento, tessera sanitaria dell’amministratore o del tutore e del minore con documento che ne attesti la tutela. Prima di recarsi in ufficio è utile prenotare il ticket.

Assistente Digitale per l’ISEE

Sui siti poste.it e postepay.it, i dati patrimoniali per l’ISEE possono essere richiesti tramite Assistente Digitale: cliccando su “Inizia chat”, si deve autorizzare il servizio a procedere e poi, selezionando “Bancoposta”, “Postepay”, o “Risparmio postale”, si potrà visualizzare l’elenco degli argomenti più richiesti, tra cui compare anche “Certificazione ISEE”. Si può anche usare il canale telefonico al numero di telefono 800.00.33.22 per interagire con l’assistente virtuale. I clienti registrati possono anche utilizzare tale servizio tramite WhatsApp, inviando un messaggio al numero 371.5003715.