Big Data: boom in Europa dal 2014

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Lo scenario relativo ai Big Data che si configurerà in Europa a partire dal 2014 secondo IDC, aspettando la seconda edizione dell’IDC Big Data Conference.

I Big Data rappresentano una vera e propria opportunità per le imprese, per capire come sfruttarli al meglio e mirare le strategie aziendali per ottenere grandi benefici il 19 novembre si terrà l’IDC Big Data Conference II di Bologna. Secondo le previsioni IDC Italia il mercato europeo dei Big Data subirà un’accelerazione nel 2014, mentre negli Stati Uniti i Big Data hanno già assunto i contorni di un vero e proprio mercato mainstream.

Big Data in Europa

A rallentare l’adozione di progetti Big Data in Europa finora ci sono stati essenzialmente tre fattori:

  • il volume minore dei dati gestiti;
  • le regolamentazioni del mercato del lavoro europeo che rendono difficile l’impiego di nuove figure professionali in un’area che necessita di competenze altamente qualificate;
  • il clima economico, che ha rallentato gli investimenti in nuove aree e tecnologie.

Ora però in Europa le imprese stanno raggiungendo una maggiore consapevolezza sulle opportunità e i benefici che le strategie mirate ai Big Data possono comportare in termini di ottimizzazione dell’IT (customer engagement, supply chain, pricing), del controllo (compliance, sicurezza, risk management) e dell’innovazione dei processi aziendali (prodotti, servizi e infrastruttura): secondo l’indagine IDC un terzo delle organizzazioni europee è pronta ad incrementare i propri investimenti in ambito Big Data nell’arco del prossimo anno.

Big Data e Performance

Interessante notare che il focus dell’Europa non sarà tanto sulla caratteristica legata al volume di informazioni che i Big Data portano con sé quanto sulle performance, ovvero sulla velocità con la quale è possibile gestire le informazioni stesse. La seconda edizione dell’IDC Big Data Conference rappresenta un’occasione per valutare il grado di preparazione della propria azienda rispetto ai Big Data e per informarsi sulle best practice, sulle opportunità, sui sistemi e strumenti analitici e sui costi.

I Video di PMI

Italia fuori dall’Euro: le ragioni del sì e del no