Tratto dallo speciale:

Recupero crediti: la guida di Confindustria

di Teresa Barone

scritto il

Una guida per il recupero crediti da clienti e fornitori esteri e supporto legale per operare sui mercati internazionali: sostegno alle imprese da Confindustria Udine.

Grazie all’iniziativa di Confindustria Udine nasce una guida per il recupero crediti nei mercati esteri con le indicazioni sulla normativa relativa a oltre 40 paesi stranieri, redatta in collaborazione con lo studio Rödl & Partner di Padova. Presentato nel corso del seminario “La tutela del credito nei mercati internazionali”, il vademecum è finalizzato a migliorare i rapporti commerciali tra le imprese nazionali e i clienti o fornitori esteri, comprese le relazioni con i partner stranieri.
«Sappiamo molto bene le difficoltà che si incontrano sul fronte dei rapporti del credito e finanza a livello italiano ma vi è sempre più la necessità di farci forti anche nella conoscenza sempre più approfondita nei rapporti che abbiamo in corso e che sviluppiamo come imprenditori sui Paesi esteri». (leggi le news per le PMI del Friuli) Il vice-presidente vicario di Confindustria Udine, Michele Bortolussi, evidenzia la finalità del progetto lanciando anche una proposta mirata a favorire l’associazionismo imprenditoriale, vale a dire supporto legale tutte le piccole imprese di filiera che vogliono partecipare ai progetti-lavori commissionati da Paesi esteri  (Per ulteriori informazioni, contattare Confindustria Udine).