Tratto dallo speciale:

Imprese italiane a Expo Dubai: supporto e servizi

di Redazione PMI.it

scritto il

Bandi e progetti regionali per l'internazionalizzazione delle imprese in vista di Expo Dubai 2021-2022: vetrina, servizi di supporto e assistenza.

Nel quadro degli eventi connessi all’Esposizione Universale Expo Dubai che si terrà dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022, importante occasione per l’internazionalizzazione delle imprese italiane, le Camere di Commercio e le singole Regioni stanno organizzando una serie di iniziative preparatorie per il coinvolgimenti delle attività locali, come formazione, business matching, accompagnamento e servizi per la valorizzazione del Made in Italy attraverso la produzione innovativi facente capo alle imprese nazionali.

Expo Dubai, dopo lo stop imposto dal Covid, sarà la prima Esposizione Universale a tenersi nell’area ME.NA.SA. (Medio Oriente, Nord Africa, Asia meridionale). Per sei mesi Dubai si trasformerà in una vetrina mondiale in cui presentare al mondo idee, progetti e modelli innovativi nel campo delle infrastrutture sui temi dell’Esposizione Universale, focalizzando su mobilità, sostenibilità e opportunità. I macro-settori di interesse.

=> Triboo e International Luxury Group: joint Venture a Dubai

  • Grandi imprese: aerospazio, cyber security, energia (imprese della transizione energetica), smart grid, big data, ambiente, grandi opere, scienze della vita e pharma, trasporti, automotive.
  • Nautica, costruzioni, arredo, illuminotecnica.
  • Imprese culturali (spettacolo dal vivo, arti visive, cinema, editoria, musica, stampa, software, videogiochi).
  • Industrie creative (fashion design, moda, enogastronomia).
  • Patrimonio storico-artistico (musei, biblioteche, archivi, monumenti, aree archeologiche).
  • Imprese creative driven (artigianato, manifattura innovativa, web-marketing, professioni creative, content design, food design).
  • Benessere e cosmetica.
  • Design industriale (design di prodotto, design di sistemi, modellazioni 3D, prototipazione e engineering).
  • Interior design (architettura, ambienti abitativi).
  • Design firm (learning experience design, design dei modelli organizzativi e degli spazi lavorativi, IoT).
  • Information e Communication Design (strumenti, canali, linguaggi).

Iniziative locali per la partecipazione italiana

Tante le iniziative locali, organizzate dalle singole Regioni e Comuni. Ad esempio, la Regione Lazio supporta le imprese che vogliono avviare percorsi di export di prodotto o servizio negli EAU e nei Paesi Arabi con un’iniziativa denominata “Hub per il Business – La Regione Lazio a Expo Dubai”, basata sull’attivazione di iniziative di supporto e assistenza da realizzare grazie alla Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti (EAU), Advisor della Regione Lazio per le attività di accompagnamento all’Expo Dubai. Le domande possono essere presentate compilando il questionario di partecipazione online sulla pagina “Hub per il Business” del portale ufficiale (http://expo2020.lazioinnova.it/).

L’azione dell’Hub è destinata alle imprese e startup interessate ad avviare o consolidare percorsi di internazionalizzazione nei Paesi Arabi, specialmente le MPMI coerenti con la Smart Specialisation Strategy (S3) della Regione. Per accedere ai servizi, le imprese devono avere un sito internet in lingua inglese, un rappresentante che parli inglese, un fatturato minimo di 500mila euro all’anno per il 2017, 2018 e 2019 e aver maturato un 15% di export sul fatturato. I servizi messi a disposizione sono molteplici:

  • valutazione del company profile;
  • asssistenza di secondo livello per la selezione di aziende e attività di business matching online e in presenza a Dubai;
  • hub fisico/virtuale con una postazione/Desk di rappresentanza all’interno degli uffici camerali per la propria promozione in Italia e negli EAU presso 48 Burj Gate office 1001, Sheikh Zayed Road, Downtown Dubai;
  • avvio progetto cross per tutte le iniziative di internazionalizzazione complesse che richiedono competenze specifiche;
  • follow up della Camera di Commercio che resterà a disposizione delle imprese con azioni di verifica dei business match risultanti dalle missioni B2B svolte.

=> Expo Dubai: incentivi alle imprese in Emilia-Romagna

Ogni Regione ed ente camerale si sta mobilitando. Un altro esempio è quello offerto dalle numerose iniziative e bandi proposti dalla Regione Lombardia. Il più recente, assieme a Unioncamere, è quello che offre alle piccole e medie imprese l’opportunità di partecipare al progetto “Percorsi di accompagnamento all’estero 2021/Expo Dubai”. Il nuovo avviso di selezione (in scadenza il 10 settembre) è volto a preparare, assistere ed accompagnare, in maniera personalizzata, le imprese lombarde negli Emirati Arabi Uniti, in particolare con la realizzazione del Progetto Italian Design Days @Expo (1– 31 Dicembre 2021): esposizione di prodotti lombardi per un mese. Il percorso si rivolge ad un gruppo selezionato di 9 imprese del comparto Arredo e Design, Cosmetica e Fashion. Le domande possono essere presentate fino alle ore 12.00 del 10 settembre 2021 tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it. Le istruzioni sono disponibili sul sito www.unioncamerelombardia.it nell’apposita sezione “Bandi e contributi alle imprese”.