Tratto dallo speciale:

Viaggi e Coronavirus: la situazione nel mondo a giugno 2021

di Redazione PMI.it

scritto il

Per chi deve partire, con e senza Green Pass vaccinale, ecco la situazione dei casi di Covid-19 nel Mondo e la mappa ECDC dove serve la quarantena.

La campagna vaccinale contro il Covid-19 ha preso il via in ogni parte del Mondo, dove l’allerta per la pandemia rimane però ancora alta. Gi ultimi dati OMS segnalano 173.271.769 casi confermati nel Mondo dall’inizio della pandemia (15 milioni in più rispetto a maggio), con 3.733.980 di morti totali (contro i 3.296.855 di maggio). Al 6 giugno risultavano somministrate 2.221.270.736 dosi di vaccino a livello globale, con il 12,37% della polazione mondiale che ha ricevuto almeno la prima dose (o unica) di vaccino e il 6% che ha ricevuto anche la seconda dose. Per chi deve viaggiare, è utile conoscere la situazione del paese di destinazione è la quota di vaccinati.

Situazione Covid-19

In Europa gli Ultimi dati OMS (fonte: Health Emergency Dashboard, 08 Giugno ore 11.53) , inclusa l’Italia (fonte: Dashboard Who European Region, 07 Giugno ore 10.00 am) segnalano 54.768.346 casi confermati, contro i 53.102.831 di maggio; 1.159.572 morti (erano 1.109.152); in America 68.655.985 casi confermati e 1.802.104 morti; nel Sud Est Asiatico 32.877.008 casi confermati e 430.490 morti; nel Mediterraneo orientale 10.325.014 casi confermati e 206.034 morti; in Africa 3.573.298 casi confermati e 88.398 morti; nel Pacifico Occidentale 3.173.832 casi confermati e 48.246 morti.

Valutazione ECDC

L’ultimo aggiornamento della valutazione del rischio relativa alle mutazioni del Sars-Cov-2 da parte del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie “ha collegato B.1.617.2 ad una variante preoccupante, dopo che si sono rese disponibili nuove informazioni sull’aumento della trasmissibilità e sull’ impatto circa l’efficacia del vaccino, specialmente dopo una prima dose”.

Mappa europea del rischio

Sulla base dei dati, il Centro ha suddiviso gli Stati membri dell’UE in una mappa che mostra i livelli di rischio nelle regioni europee, utilizzando un sistema a semaforo simile a quello utilizzato in Italia. Le regioni son indicate con i colori: verde, arancione, rosso, rosso scuro e grigio (se non sono disponibili informazioni sufficienti). Gli Stati nelle aree rosso scuro dovrebbero richiedere alle persone che viaggiano da tale area di eseguire un test prima della partenza e di sottoporsi a quarantena / autoisolamento.

 

I Video di PMI