Occupazione: progetto Diversity on the job al Sud

di Teresa Barone

scritto il

Il progetto progetto DJ - Diversity on the job per favorire l’occupazione nelle Regioni dell’Obiettivo Convergenza.

Favorire l’inserimento lavorativo di soggetti discriminati e svantaggiati nelle Regioni dell’Obiettivo Convergenza, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia: questo l’obiettivo del progetto DJ – Diversity on the job, il “Programma sperimentale” promosso dal Dipartimento Pari Opportunità – Ufficio. Nazionale Antidiscriminazioni Razziali.

=> Lavoro: con la crisi un milione di occupati in meno

Il programma ha come destinatari sia le categorie a rischio di discriminazione per orientamento sessuale ed identità di genere, sia i soggetti appartenenti a Comunità Rom Sinti e Camminanti.

Diversity on the job

Destinatari degli aiuti sono gli enti e le associazioni senza scopo di lucro che siano abilitati all’attivazione di tirocini: il progetto, infatti, si basa sull’avvio di percorsi formativi mirati alla qualificazione delle competenze e all’integrazione socio‐lavorativa dei beneficiari attraverso servizi di orientamento e coaching.

Sono previsti percorsi di tirocinio della durata di tre mesi (246 interventi complessivi basati sia sulla concessione di un contributo ai soggetti attuatori sia sull’erogazione di una indennità di frequenza ai destinatari).

Come aderire

Le domande di partecipazione devono pervenire entro il 31 luglio 2014. Tutti i dettagli del progetto sono pubblicati sul sito di ItaliaLavoro.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali