Servizi di ricollocazione per i lavoratori in Piemonte

di Teresa Barone

scritto il

Percorsi di orientamento e ricollocazione al lavoro a favore dei lavoratori disoccupati espulsi dalle imprese della Provincia di Alessandria.

La Provincia di Alessandria attiva percorsi di ricollocazione destinati a 175 lavoratori/lavoratrici locali, purché disoccupati e residenti o domiciliati nel territorio della Regione Piemonte ed espulsi dalle imprese del settore tessile, ICT applicato e lavorazioni meccaniche nel periodo compreso tra gennaio 2011 e dicembre 2012.

=> Occupazione in Piemonte: al via IoLavoro Info Point

Sono ammessi alle selezioni i lavoratori espulsi a causa della cessazione dell’attività, per fine del rapporto di lavoro a termine, per dimissioni per giusta causa, licenziamento collettivo o per giustificato motivo oggettivo, modifica del termine inizialmente fissato e risoluzione consensuale.

Sono previsti percorsi di ricollocazione della durata di 9 mesi, comprensivi di servizi di accoglienza, orientamento, consulenza orientativa e accompagnamento al lavoro (redazione di lettere di accompagnamento al curriculum vitae, supporto nella preparazione ai colloqui di lavoro ma anche tutoraggio nei percorsi di tirocinio e di stage e consulenza per la creazione di impresa.

=> Progetto Women Will Work in Piemonte

La Provincia di Alessandria concede un’indennità di partecipazione una tantum pari a 1000 euro per ciascun/a lavoratore, non cumulabile con altre forme di ammortizzatore sociale o sostegno al reddito.

Le domande dei lavoratori possono essere presentate al CpI competente territorialmente entro il 4 marzo 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della Provincia di Alessandria

=> Leggi tutte le news per le PMI del Piemonte

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali