Città metropolitane: risorse in arrivo e sanzioni abolite

di Teresa Barone

scritto il

Sblocco delle sanzioni e risorse in arrivo per città metropolitane e alcune Province: il decreto del CdM.

Il Decreto Legge sugli enti locali promosso dal Consiglio dei Ministri porterà nuove risorse alle città metropolitane, così come ad alcune Province: in arrivo un miliardo di euro che ne impedirà il dissesto finanziario e i tagli previsti inizialmente.

=> Ampliato il Patto di Stabilità in Lazio

A beneficiare degli aiuti del Governo saranno Roma, Napoli, Torino, Milano, Venezia, Firenze, Bari e Genova, aree che non hanno rispettato il Patto di Stabilità 2015: saranno infatti annullate le sanzioni previste in caso di sforamento causato principalmente dal ritardo nell’attuazione della Riforma Delrio.

La normativa prevede anche il congelamento dei tagli di 600 milioni di euro determinati dalla trasformazione delle Province in Enti di area vasta.

=> Acconto IMU-TASI 2016: aliquote Milano e Roma

Le risorse consentiranno alla città metropolitana di Roma, ad esempio, di non dover sanare 101 milioni di euro, ingente somma che si sarebbe aggiunta al debito pari a 13miliardi di euro che il Campidoglio deve saldare con tranche di 500 milioni annui.