Occupazione in crescita in Puglia

di Teresa Barone

scritto il

I dati sull’occupazione nel 2015 relativi alla Regione Puglia: contratti, cessazioni, lavoro femminile.

Il secondo trimestre del 2015 ha visto cresce l’occupazione nel territorio della Regione Puglia: si parla di oltre 32mila unità in più rispetto al 2014, come indica il rapporto annuale dell’Osservatorio del mercato del lavoro della Regione.

=> Occupazione: segnali positivi nel Mezzogiorno

Lavoro e contratti

Stando ai dati, commentati da Sebastiano Leo, Assessore all’Istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia, il tasso di occupazione è aumentato soprattutto relativamente alle categorie di lavoratori più maturi, tuttavia anche per le categorie più giovani il 2015 è stato caratterizzato da un lieve miglioramento rispetto al passato.

Dati positivi riguardano anche il lavoro femminile, così come l’attivazione di nuovi contratti, come afferma Leo:

«Infine  i dati relativi alle comunicazioni obbligatorie ci offrono uno dei trend più interessanti: negli ultimi due anni il numero delle attivazioni di nuovi rapporti di lavoro tende a crescere, al contempo il numero dei rapporti di lavoro che cessano è più o meno stazionario. Questa tendenza dimostra una certa ritrovata vitalità del mercato del lavoro subordinato e parasubordinato e ci consegna spiragli di speranza per il futuro.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia

I Video di PMI