Piccolo commercio: sostegno alle botteghe storiche e ai giovani artigiani

di Teresa Barone

Il Lazio supporta il piccolo commercio locale, valorizzando le botteghe storiche e attivando attività formative per i giovani artigiani.

È stata approvata in Lazio la proposta di legge sulla disciplina per la tutela e la valorizzazione delle botteghe e attività storiche del territorio, iniziativa che tutela il piccolo commercio locale anche nell’ottica di garantire un futuro proficuo.

Il provvedimento ha come obiettivo quello di promuovere e valorizzare le produzioni, le conoscenze e le pratiche di eccellenza, al fine di salvaguardare i mestieri a rischio di estinzione. Il tutto grazie a una dotazione finanziaria complessiva di 2,4 milioni di euro, destinati agli esercizi delle antiche botteghe e delle attività storiche dell’artigianato.

Il progetto varato in Lazio, inoltre, prevede attività di formazione rivolte ai giovani aspiranti artigiani per incentivare investimenti nel settore. Secondo l’assessore regionale Paolo Orneli, l’iniziativa rappresenta un provvedimento fondamentale per il rilancio dell’economia regionale.