Opportunità di carriera internazionale per giovani laureati

di Redazione PMI.it

scritto il

Come aderire al Programma JPO che offre ai giovani laureati l’opportunità di avviare una carriera internazionale firmando un contratto fi lavoro.

C’è tempo fino al 30 dicembre per aderire al Programma JPO, dedicato ai giovani funzionari delle organizzazioni internazionali. Un’iniziativa finanziata dal Governo attraverso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e curata dal Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (UN/DESA), volta a consentire lo svolgimento di un’esperienza formativa e professionale.

Lo scopo del programma è duplice: da un lato favorire le attività di cooperazione delle organizzazioni internazionali associando giovani funzionari alle iniziative di sviluppo, dall’altra permettere ai giovani interessati alle carriere internazionali di completare esperienze rilevanti che potrebbero favorire il reclutamento in ambito internazionale.

Protagonisti del progetto sono i giovani qualificati nati dopo il 1 gennaio 1991, in possesso di un’ottima conoscenza della lingua inglese e italiana di un titolo accademico:

  • laurea specialistica/magistrale;
  • laurea magistrale a ciclo unico;
  • laurea/laurea triennale accompagnata da un titolo di Master universitario;
  • Bachelor’s degree accompagnato da un titolo di Master universitario.

Per i candidati selezionati è previsto un contratto di un anno che sarà poi rinnovato automaticamente per il secondo anno, previa valutazione delle prestazioni lavorative: sono compresi la retribuzione, l’assicurazione medica, l’assicurazione sulla vita, i contributi pensionistici e le indennità di viaggio e rimpatrio.

Le domande per partecipare alla selezione devono essere inviate entro il 30 dicembre 2021, attraverso il sistema di “Online Web Application” dell’ufficio UN/DESA di Roma.