Tratto dallo speciale:

Tabelle ACI 2021 auto e moto per rimborsi e benefit

di Redazione PMI.it

scritto il

Rimborsi chilometrici per auto dei dipendenti e fringe benefits per uso promiscuo veicoli aziendali: tabelle ACI 2021 per il calcolo delle retribuzioni.

Online le nuove tabelle ACI 2021 relative ai costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli. Elaborate assieme all’Agenzia delle Entrate, sono state segnalate in una nota ufficiale dell’Amministrazione finanziaria, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.317 del 22 dicembre (Suppl. Ordinario n. 42).

Rimborsi e benefit

Come di consueto, le tabelle nazionali ACI sono necessarie per la determinazione del compenso riferito ai veicoli concessi in uso promiscuo ai dipendenti- – ossia per il calcolo delle retribuzioni in natura derivanti dalla concessione in uso promiscuo ai dipendenti dei veicoli aziendali  (ai sensi dell’articolo 164, comma 1 del Tuir) – e per i rimborsi chilometrici concessi ai dipendenti che, per lavoro, utilizzano il proprio mezzo personale.

NB: per i fringe benefits 2021, gli importi pubblicati sono validi sino a giugno. Fino a quella data, il benefit si calcola utilizzando come valore convenzionale il 30% dell’importo corrispondente ad una percorrenza di 15.000 chilometri usando sempre, come base di calcolo, i costi chilometrici elaborati dall’ACI.

Veicoli interessati

Quest’anno le tabelle passano da 9 a 11, perchè vengono separate le auto ibride da quelle elettrinche.

  1. Autoveicoli a benzina in produzione
  2. Autoveicoli a gasolio in produzione
  3. Autoveicoli a gpl e metano in produzione
  4. Autoveicoli ibridi (benzina e gasolio) in produzione
  5. Autoveicoli elettrici e plug-in in produzione
  6. Autoveicoli a benzina fuori produzione
  7. Autoveicoli a gasolio fuori produzione
  8. Autoveicoli a gpl e metano fuori produzione
  9. Autoveicoli ibridi (benzina e gasolio) fuori produzione
  10. Autoveicoli elettrici e plug-in fuori produzione
  11. Motoveicoli

Per ogni modello è indicato il costo chilometrico da rimborsare ed il valore del fringe benefit annuale da riportare nella dichiarazione.

I Video di PMI