Tratto dallo speciale:

Alternanza scuola-lavoro innovativa al Campus Party Connect

di Redazione PMI.it

scritto il

Conto alla rovescia per il Campus Party Connect, l'innovativo evento che offre un approccio differente all’alternanza scuola lavoro: il programma delle 5 giornate.

Manca poco al Campus Party Connect, l’importante evento sull’alternanza scuola lavoro che consente ad imprese e studenti di incontrarsi e dando loro modo di fare esperienza del mondo del lavoro in maniera innovativa. Gli studenti potranno infatti sperimentare nuovi metodi di apprendimento, entrare in contatto diretto con startupper, imprenditori, professionisti, innovatori e scienziati e provare nuove tecnologie come la realtà virtuale.

L’appuntamento con la 5 giorni realizzata con il sostegno della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi e nata dal fortunato format di Campus Party, il più grande evento al mondo su innovazione e creatività, è dal 17 al 21 dicembre presso il MIND Milano Innovation District.

Campus Party Connect: programma

Nei 5 giorni di Campus Party Connect non mancheranno spunti su innovazione, nuove professionalità e auto-imprenditorialità. Il programma è piuttosto ricco, tra talk, interviste, workshop, giochi di squadra, esperienze tecnologiche, molteplici appuntamenti all’insegna del divertimento. Ad arricchire l’esperienza vi sarà, a completamento del percorso, anche una giornata in azienda.

A prenderne parte saranno ben 500 studenti delle scuole superiori delle province di Milano, Monza Brianza e Lodi. Suddivisi in 50 squadre da 10 partecipanti, ognuna capitanata da un tutor, gli studenti potranno affrontare un percorso di formazione su come creare un’impresa, entrando direttamente in contatto con realtà imprenditoriali che li supporteranno durante tutte le fasi del progetto.

Nel corso delle giornate, gli studenti potranno partecipare a diverse sessioni, per un totale di 40 ore. Ogni giornata prevede il raggiungimento di un obiettivo ben specifico:

  • I giornata: Ideazione dell’impresa (startup);
  • II giornata: Analisi del mercato;
  • III giornata: Progettazione e sviluppo;
  • IV giornata: Comunicazione e Marketing;
  • V giornata: Presentazione finale del progetto.

Ogni giorno le squadre dovranno sviluppare un progetto che risolva l’esigenza esposta da un “personaggio”, partecipando ad una gara in cui vincerà il progetto migliore.

Ogni team avrà dunque il compito di simulare la creazione di un’impresa, affrontando una delle seguenti 5 sfide tematiche:

  • Sfida 1: Startupper – soluzioni per favorire la qualità del sonno;
  • Sfida 2: Chef – soluzioni per contrastare lo spreco alimentare;
  • Sfida 3: YouTuber – nuove tecnologie per la moda;
  • Sfida 4: Deejay – nuove idee per il mondo dell’entertainment;
  • Sfida 5: Atleta – soluzioni per il fitness connesse alla mobilità urbana.

Il progetto vincente sarà selezionato da una giuria di esperti.