Via agli sgravi contributivi su premi produttività

di LavoroImpresa

scritto il

Sgravi contributiviC’è tempo fino al prossimo 18 aprile per procedere con il recupero degli sgravi contributivi legati alla produttività del 2014. Le istruzioni sono state recentemente diramato dall’INPS con messaggio n. 162/2016 che rendono, di fatto, operativo l’incentivo per i premi di produzione.

=> Detassazione premi produttività 2016

E’ già possibile fruire degli sgravi contributivi per le imprese che nel 2014 hanno fatto accordi per l’incremento della produttività. Il bonus permette di abbattere totalmente gli oneri sociali ai lavoratori e parzialmente, nella misura del 25% alle aziende relativamente ai premi di risultato fissati dagli accordi di secondo livello. Nessuna domanda, quindi, ma solo una presa dei benefici. Le richieste, infatti, dovevano essere presentate lo scorso anno. Con il messaggio n. 5302/2015 l’INPS, richiamando la circolare n. 128 del 26/06/2015, stabiliva i termini per presentare le domande di sgravio. Le aziende agricole dovranno, invece, presentare istanza all’Inps che provvederà ad autorizzare lo sgravio distinguendo la quota spettante al datore di lavoro e quella spettante al lavoratore. Per il 2014 il limite fino al quale applicare l’agevolazione è pari all’1,60% della retribuzione contrattuale del lavoratore. Il recupero del beneficio va fatto entro il 18 aprile 2016. L’Inps ricorda che per fruire dei benefici occorre essere in regola con i versamenti contributivi.

I Video di PMI